18 Agosto 2021 - StoriEnogastronomiche.it
Filtra ricerca
Al Cantinon di Comacchio, piatti squisiti quanto la cortesia

Il virgolettato sotto il nome del locale chiarisce tutto fin dall’insegna: “antichi sapori di valle”. Questo offre Al Cantinon, una solida cucina di territorio in cui la tradizione è una cosa seria, ma non un dogma assoluto. Perché il patron Pierpaolo Cavalieri, detto Ghibo, è un talentaccio dalla sfrenata fantasia, lasciata libera di affiorare in […]

Reviewed

“Arte e Vino”: le etichette d’artista dei vini francesi

“Bisogna essere sinceri. Prima di diventare gli esperti enoappassionati che siamo, almeno una volta nella vita abbiamo acquistato un vino, sotto lo sguardo severo del titolare dell’enoteca, solo ed esclusivamente per la bellezza dell’etichetta”: è illuminante questa confessione di Federico De Cesare Viola nell’articolo Guida al vino d’artista: quando l’etichetta è un’opera da collezione pubblicato […]

… portime in leto… la richiesta in versi di Alverio Merlo…

Tra i tanti tratti salienti di Verona, certamente c’è il buon bere. Questo stimolo dionisiaco non poteva sfuggire a un poeta come Alverio Merlo, le cui liriche proposte qui sotto fotografano alla perfezione le sensazioni del perdersi tra le braccia di Bacco. Ecco i versi. … portime in leto …   vorea … vorea far […]

A Brescia dal Cibo nell’arte all’arte del cibo, il passo è breve

Se si ama il cibo, bisogna andare a Brescia in questi giorni: a pochi metri di distanza, una mostra emozionante e un’osteria commovente ci ricordano il gioioso legame con le nostre radici enogastronomiche. Il cibo nell’arte a Palazzo Martinengo fino al 14 giugno mette in mostra “capolavori dei grandi maestri dal Seicento a Warhol” (amicimartinengo.it). […]