Google+

Al Museo Correale, la storia di Sorrento è tutta una meraviglia

Pubblicato il: 24 ottobre 2015 alle 10:00 am

spec sorrento-2-Museo Correale 1

“C’è un angolo di Sorrento che merita l’interesse e l’accorta partecipazione di quanti hanno a cuore i valori dell’arte, della storia, della cultura: è il piccolo, ma delizioso e ricco di cose d’arte, Museo Correale di Terranova”.

spec sorrento-2-Museo Correale 2

Si presenta con questa discreta grazia ai visitatori un museo poliedrico capace di essere seria memoria storica di una città ma anche lunga sequenza di camere delle meraviglie o delle curiosità.

spec sorrento-2-Museo Correale 3

Una natura composita da cui deriva la capacità di suscitare interesse e attenzione “sia per gli appassionati di pittura che per gli amatori di oggetti d’arte decorativa e archeologica”, scrive il direttore Filippo Merola, sottolineandone il valore di documento delle “antiche radici storiche della città di Sorrento”.

spec sorrento-2-Museo Correale 4

“Passeggiando nelle sale di questa splendida dimora, decorata come un’antica residenza nobiliare, con mobili preziosi, raffinate porcellane europee ed orientali e rari dipinti napoletani e stranieri, si può ancora cogliere quella straordinaria atmosfera fatta di luci, colori e profumi per cui un tempo Sorrento andò famosa”, ribadiscono dal sito del Museo.

spec sorrento-2-Museo Correale 5

Le opere pittoriche partono dal ’400…

spec sorrento-2-Museo Correale 6

… ma “il nucleo fondamentale è costituito dalla collezione di nature morte di scuola napoletana del Sei e Settecento…

spec sorrento-2-Museo Correale 7

… e dal cospicuo gruppo di paesaggi della scuola di Posillipo”.

spec sorrento-2-Museo Correale 8

Seguono “i preziosi arredi che un tempo adornavano la dimora”, come i “pregevoli prodotti di ebanisteria napoletana del XVII secolo” e “mobili a cineserie di manifattura inglese del primo quarto del Settecento”…

spec sorrento-2-Museo Correale 9

… attorniati da “orologi francesi, tedeschi e svizzeri, vetri di Murano, cristalli di Boemia, tessuti, maioliche e porcellane”.

spec sorrento-2-Museo Correale 10

Imponente la collezione di ceramiche, molte quelle rare, il cui nucleo sono le produzioni napoletane.

spec sorrento-2-Museo Correale 11

Preziosa la biblioteca, istituita nel 1918, in cui è custodita una “vasta raccolta di testi relativi alla penisola sorrentina dal Seicento a oggi”: molte delle opere “sono impreziosite da tavole e incisioni”.

spec sorrento-2-Museo Correale 12

Tutto questo dentro un palazzo storico collocato al numero 50 di via Correale che già vale la visita, anche per il giardino che la attornia: si tratta della villa usata come residenza estiva della Famiglia Correale e “il Parco del Museo costituisce oggi una delle aree verdi più belle e ricche di storia di Sorrento”.

spec sorrento-2-Museo Correale 13

Sono tutti lasciti dei fratelli Alfredo e Pompeo Correale, Conti di Terranova, ultimi discendenti di un’antica famiglia sorrentina, i quali nei loro testamenti “disposero che le loro collezioni d’arte, ordinate nella villa Correale, costituissero un Museo intitolato a loro nome”.

spec sorrento-2-Museo Correale 14

Collezioni ordinate in ventiquattro sale dislocate su tre piani: ce le illustra il direttore Filippo Merola.

Info: www.museocorreale.it

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , , , , ,



L'autore


Back to Top ↑