Google+

Bevincasa: bibite, birre e bontà a domicilio nel varesotto

Pubblicato il: 24 aprile 2020 alle 7:00 am

In piena esplosione della spesa con consegna a domicilio, tra i generi più richiesti ci sono certamente le bevande, soprattutto per il peso e l’ingombro, con la conseguente comodità di poterle ricevere in casa: un ambito dove però questo tipo di recapito domestico è consuetudine da anni, come dimostra un’azienda quale Bevincasa di Marnate, in provincia di Varese, attiva già dal 1969 e che oggi vanta di avere 1200 famiglie “servite dalla nostra organizzazione attraverso un preciso sistema di ricezione dell’ordine e una modalità di consegna veloce e puntuale”.

L’attività di Bevincasa consiste proprio nella “consegna a domicilio dei migliori prodotti sul mercato nel settore delle acque minerali in vetro e plastica, birre tedesche importate direttamente, vini e bevande in genere”, ma anche “alimentari di qualità e prodotti per la casa”.

Caratteristica della struttura e che “ogni zona cittadina è affidata a un operatore (sempre lo stesso) dando così capillarità al servizio e fiducia alla clientela con un rapporto diretto con l’azienda”.

Il servizio si mette in atto contattando l’azienda via mail o telefonicamente e facendosi inviare per posta elettronica i cataloghi dei prodotti: medesimo sistema per inviare l’ordine, con riscontri solitamente molto rapidi.

Nei cataloghi “è possibile annoverare la vendita di prodotti come acque minerali in cestello o confezioni singole, succhi di frutta, thè freddi, bibite gassate, latte, birre delle marche migliori, vini, alimentari”.

Tra le acque si segnalano marche come Uliveto, Bracca, Lauretana, Lurisia, Levissima, Rocchetta, Sant’Anna, San Bernardo, Ferrarelle e Lete.

Tra le birre invece l’azienda punta forte sulla Grevensteiner (https://www.grevensteiner.de/it) nelle versioni Helles e Original, declinazioni odierne di una realtà brassicola nata in Germania nell’800 e strutturata dai fratelli Carl e Anton Veltins. La Grevensteiner Original è presentata come “una birra casereccia che si beve bene e viene fabbricata con acqua di sorgente dolce e luppolo appena raccolto e subito lavorato”, il cui “aroma completo inizialmente viene dominato da aromi di caramello con un lieve tocco di miele, mandorle tostate e freschi sapori di frutta”, mentre la Helles si presenta “leggermente torbida” e con “note fruttate e fresche che sono completate da un aroma di malto molto fine”: entrambe risultano leggere e senza pretese, ma pulite e gradevoli per accompagnare pizza e pasti non troppo impegnativi.

Tra le prelibatezze invece si fanno notare un classico come l’Antipasto langarolo di Prunotto conservato in salsa rossa, la linea di ragù della valdostana Alpenzu con carni di selvaggina (cervo, capriolo, camoscio) e un particolarissimo Pesto di Caltagirone prodotto in Sicilia dalla Daidone di Santa Venerina in provincia di Catania (http://www.daidone.eu/pesti/) con una ricetta che mette insieme carciofi, olio di semi di girasole, olio extra vergine d’oliva e tonno, conferendo una potente acidità che privilegia note vegetali e stimolante sapidità.

Ma c’è molta altra scelta in tutti gli ambiti enogastronomici.

Sul piano del servizio, tutto ottimo, dalla celerità delle risposte a ogni domanda sia online che al telefono, all’empatia con il cliente (consegnano le merce anche prima che l’utente abbia fatto il bonifico), alla massima cortesia in ogni frangente.

Info: https://www.bevincasa.com/

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , , , , ,



L'autore


Back to Top ↑