Google+

Cosa sono i Vini Arancioni? La risposta naturale della Stoppa

Pubblicato il: 2 marzo 2015 alle 9:17 pm

vini arancioni - Stoppa 1

C’è chi ne sta facendo una moda e chi invece una missione culturale: fatto sta che sempre più si parla dei cosiddetti vini arancioni, next big thing del mondo enologico.

La definizione Orange Wine o Vini Arancioni è una sorta di sineddoche visiva, indicando con il solo dato empirico del colore una tecnica di vinificazione di elevato livello e dalle tipologie organolettiche di grande complessità.

Si tratta di vini bianchi che più congruamente andrebbero chiamati macerati, ovvero prodotti grazie al maggiormente prolungato contatto delle bucce di uve a bacca bianca con il proprio mosto.

Una tecnica che sovente si sposa con la filosofia dei vini naturali e con quelli della tradizione georgiana che prevede l’affinamento in anfora.

vini arancioni - Stoppa 2

Per un palato non allenato, possono risultare sorprendenti ma anche sconcertanti, perché non rapportabili ad alcun vino da una a bacca bianca con vinificazione consueta. Tuttavia sempre più appassionati stanno prendendo confidenza con questi vini, apprezzandoli in misura crescente.

 

Tra i principali fautori di questa pratica enoica c’è La Stoppa, “azienda antica che con i suoi vigneti si arrampica solitaria sui declivi della val Trebbiola, non lontano dal fiume Trebbia, in provincia di Piacenza”.

vini arancioni - Stoppa 3

Il vino bianco macerato (o arancione) che produce è Ageno, blend di Malvasia di Candia Aromatica al 60%, quindi Ortrugo e Trebbiano per il 40%, con “macerazione sulle bucce per trenta giorni utilizzando solo lieviti indigeni e senza l’aggiunta di anidride solforosa”. L’azienda infatti ha sposato le istanze del movimento dei vini naturali.

Ageno è un vino potente capace di fare innamorare tutti, l’esperto come il bevitore occasionale, perché la sua personalità debordante si trasforma in bocca in un avvolgente abbraccio sensoriale.

vini arancioni - Stoppa 4

La titolare dell’azienda La Stoppa, Elena Pantaleoni, è salita agli onori della cronaca per essere stata tra i protagonisti del docu-film Resistenza naturale del regista Jonathan Nossiter, celebre per il cult-movie Mondovino.

E’ a lei quindi che abbiamo chiesto di spiegarci il fenomeno dei vini bianchi macerati, altrimenti detti arancioni.

Info: lastoppa.it

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , , , ,



L'autore


Back to Top ↑