Google+

Il Dolce Buongiorno di My Cooking Box, prima colazione in box con Grom

Pubblicato il: 11 maggio 2020 alle 7:00 am

Capisci realmente l’efficacia del progetto My Cooking Box quando ricevi la tua confezione piena di delizie da combinare tra di loro e la apri insieme alle persone che ami: immediatamente scatta il divertimento, come la gioia infantile di ricevere un pacco a sorpresa e, anche se già sapevi cosa ci fosse dentro, ti ritrovi a ipotizzare gusti insoliti e a immaginare con gli altri i possibili abbinamenti, condividendo un’atmosfera festosa.

Così l’allegria diventa il primo ingrediente e l’aspetto principale di un dispositivo gastronomico che all’efficacia associa elevata qualità organolettica, fragranza degli alimenti, gradevolezza per il palato.

Si tratta di un box che contiene tutto il necessario per dare vita con le proprie mani ma il minimo sforzo a prima colazione, piatti unici per pasti completi, articolate cene regionali, ma anche pizza gourmet e dolci.

 

L’aspetto che più colpisce è la possibilità anche per chi non brilla ai fornelli di realizzare portate complesse e di estrema raffinatezza, poiché le ricette, pur ideate da chef di fama, sono state concepite all’insegna dell’immediatezza pratica, al fine di consentire a chiunque di diventare a sua volta “chef per passione”.

Punti fondamentali sono “preparazione rapida, ingredienti predosati, shelf-life media, non surgelato, ideale per un regalo, ricetta passo passo”, in cui ogni passaggio è guidato da un libretto inserito nella confezione, contenente istruzioni chiare e immagini significative.

Avendo deciso di provarne alcune, siamo partiti dal Dolce Buongiorno Box, composto da un “mix variegato di prodotti” e “alcune squisite tipicità regionali italiane”, nelle giuste quantità “per far colazione in coppia in due diversi giorni o per un buongiorno da condividere: in ufficio coi colleghi, in famiglia o con amici”.

Questo box è realizzato in collaborazione con Grom, azienda piemontese “nata originariamente con l’idea di proporre sul mercato il gelato come una volta fatto con le migliori materie prime e che ha successivamente esteso la stessa filosofia anche a marmellate, confetture e biscotti”, senza l’uso di aromi e coloranti.

Da questa azienda arrivano alcuni degli elementi di tale colazione.

Come i Biscotti alle Nocciole Grom annunciati “talmente gustosi da non riuscire più a farne a meno” e in effetti il rischio dipendenza c’è: fragranti, solubilissimi, davvero ghiotti, sono realizzati utilizzando uova di gallina allevate a terra e una miscela di farina di cinque antiche varietà di mais, tra cui Pignoletto Rosso, Ottofile Giallo e Nostrano dell’Isola, tutte macinate a pietra e unite alla granella di nocciola.

La Confettura Extra di Fragole la cui estrema qualità si comprende già leggendo che sono stati impiegati 120 grammi di frutta per realizzare un etto di prodotto, come avviene soltanto nella categoria dell’eccellenza. Delle fragole così si avverte perfino parte della consistenza originaria, insieme al corredo sensoriale intatto di intensi profumi di bosco e suadente dolcezza. Un barattolo dalla generosa quantità di ben 220 grammi destinato a durare oltre le porzioni dichiarate.

Tra le specialità regionali, ci sono le Ferratelle friabili aquilane, uno “dei prodotti dolciari più noti e amati della tradizione abruzzese”, la cui origine risale al tempo degli antichi Romani. Secondo consuetudine locale, andrebbero abbinate con l’ottimo Miele millefiori in dotazione che quasi stordisce con la sua potenza olfattiva.

Ma c’è anche l’opzione per “i più golosi”, ovvero la possibilità di impreziosirle con una Mousse alla fragola da preparare da sé. Per farlo si impiegano la citata confettura di fragola e un preparato per panna da montare UHT prodotta soltanto da latte 100% italiano da un’azienda storica che vanta quasi novanta anni di attività.

Una pratica sac à poche sempre in dotazione consente di usare con precisione la mousse creata in poco tempo, trasferendola con senso creativo sulle Ferratelle.

Altra tipicità territoriale, questa volta ligure, sono i biscotti del Lagaccio, realizzati da un fondamentale marchio storico di Genova come Panarello, garanzia di rispetto di una tradizione di oltre cinquecento anni: irresistibilmente aromatici, sono strepitosi proprio con la marmellata.

Per accompagnare il cibo, ben tre opzioni: un profumatissimo e robusto Tè English Breakfast in bustine, un eccellente Frullato di frutta bianca e un perfetto Succo di Mirtillo.

Va sottolineata non soltanto l’estrema qualità, bensì anche l’abbondanza dei componenti, capace tanto di deliziare quanto di saziare, garantendo il massimo dell’appagamento.

Decisamente da provare.

Info: https://www.mycookingbox.it/prodotto/dolce-buongiorno-box/#

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , , ,



L'autore


Back to Top ↑