Google+

Genova, il cibo per strada…

Pubblicato il: 17 marzo 2015 alle 12:00 pm

5spec-1-il cibo per strada 1

A Genova più che di cibo di strada si dovrebbe parlare di cibo per strada. In città il cibo è ovunque e dappertutto ti viene incontro mentre cammini: tra i carrugi come nelle vie eleganti del centro storico, sotto i portici dell’area portuale come nelle piazze.

5spec-1-il cibo per strada 2

E se non ti arriva direttamente sotto il naso, la gastronomia ti attira attraverso insegne che profumano di storia e ti obbligano a una visita. Pochi luoghi al mondo possono vantare una cucina dai significati culturali così profondi da renderli interessanti anche per chi al cibo interessato non è.

5spec-1-il cibo per strada 3

Non è nemmeno necessario mangiare, per bearsi dell’arte culinaria genovese. Basta guardare, annusare, ascoltare, come in un enorme museo diffuso all’aperto, in cui le opere esposte sono testimonianze della storia intima di una città.

5spec-1-il cibo per strada 4

Per questo girare per i luoghi gastronomici di Genova equivale a un tour culturale, forse perfino il più significativo per comprenderne la vera anima.

Lo abbiamo fatto per voi, facendoci accompagnare da una guida d’eccezione, Laura Monferdini, il cui nome è legato all’attività di ViadelCampo29rosso, struttura che tutela e diffonde il patrimonio della canzone d’autore e in particolare l’opera degli artisti delle cosiddetta Scuola genovese. Lo fa anche attraverso visite guidate molto particolari che seguono le suggestioni delle liriche dei cantautori e dei poeti genovesi.

5spec-1-il cibo per strada 5

Abbiamo chiesto allora a Laura di portarci in giro per Genova all’insegna della Poesia ma anche della Gola, privilegiando i luoghi a vocazione gastronomica. Ecco dove ci ha portati…

Info: www.viadelcampo29rosso.com

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , , ,



L'autore


Back to Top ↑