Google+

“In viaggio con l’Italia”: 120 anni di storia del turismo e del Touring Club

Pubblicato il: 22 luglio 2018 alle 3:00 pm


In-viaggio-con-Italia-Touring-Club_01

Il turismo in Italia lo ha portato il Touring Club; le nuove tecnologie, invece, le hanno sapientemente sfruttate per primi quelli di Studio Azzurro. Insieme, hanno realizzato questa bellissima mostra interattiva allestita a Palazzo della Ragione nel 2014 che è stata un lungo viaggio nel nostro Paese, attraversato in bicicletta, in corriera, in treno, in moto, in macchina, in aereo…

In-viaggio-con-Italia-Touring-Club_02

Il paesaggio ci scorre di fronte a diverse velocità, ci fermiamo per una sosta dove grandi mappe concettuali offrono descrizioni del percorso e un confronto con le suggestioni di altri viaggiatori. Intanto, sotto di noi, la strada cambia: da sterrata diventa asfaltata e ferrata, per poi svanire diventando l’acqua del mare o il cielo, solcato dagli aerei. Parte quindi la visione dall’alto, l’Italia vista dalle nuvole, con l’ombra dell’aeroplano che si muove sulla mappa sottostante.

In-viaggio-con-Italia-Touring-Club_03

A questo punto, la svolta; la mostra cambia. Un grande obelisco rosso sale alto fino al soffitto custodendo sui suoi lati preziosi tesori, come fini incisioni che narrano una grande storia. Se al tempo dei pirati la Linea Rossa era il confine da oltrepassare per andare verso il Grande Blu, qui le guide alle regioni d’Italia, riconosciute dal Ministero dei Beni Culturali come il più completo repertorio dei tesori storico-artistici italiani, rappresentano il fil rouge del viaggio in Italia, lo strumento grazie al quale gli italiani hanno cominciato a percepire il loro Paese come una possibile destinazione turistica.

In-viaggio-con-Italia-Touring-Club_04

Al viaggio, in Italia, non è associato solo il territorio, ma anche i suoi frutti. Le specificità locali, la gastronomia, le botteghe artigiane. Ecco quindi che il viaggio assume un altro aspetto, diventa un viaggio dei sensi. La mappa geografica si trasforma in una tavola da apparecchiare, dove la disponibilità e la disposizione dei cibi, permette di immaginare e interpretare il gusto degli italiani, paese dopo paese, regione dopo regione, mettendo in risalto ricette e prodotti tipici della tradizione culinaria nostrana.

In-viaggio-con-Italia-Touring-Club_05

E dopo il cibo, gli antichi saperi, le arti e i mestieri. Il tavolo è diventato un grosso banco da lavoro su cui gli artigiani eseguono gesti antichi di secoli: la lavorazione del marmo, del vetro, del legno, dei tessuti, del metallo, del cuoio… la forza di quel fare che ha reso celebre il made in Italy nel mondo.

In-viaggio-con-Italia-Touring-Club_06

Insomma, un vero percorso nello spazio e nel tempo, tra immagini virtuali e scenari reali, un viaggio ricco di suggestioni visive e sonore attraverso oltre un secolo di storia.

Info:
www.touringclub.it
www.comune.milano.it/palazzoreale

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , , , , , , , , , , , ,



L'autore

Ciaj Anna Charlotte Rocchi

Regista e fondatrice della Gurukula Film, dal 2005 è impegnata nella produzione dei suoi film, dalla scrittura alle riprese, dai costumi al montaggio in un processo creativo di vero e proprio video-artigianato. Per il resto del tempo è mamma e precaria nel mondo dell’editing video.
Tra i suoi lavori, particolare risonanza hanno avuto: Gurukula 1981-2001: biografia collettiva dei ragazzi cresciuti alla scuola degli Hare Krishna; Avatar, di Balloons over Chianti; Kulimela; I volti della Muggiasca; Scapinasc – Cucina e tradizione a Crandola Valsassina; L’antico - Memoria immagini e storia di Premana; Streghe - Casargo tra storia e leggenda; La favola di Pagnona; vari episodi della miniserie per il web Le misteriose indagini di Willa Wilson.


Back to Top ↑