Google+

La Busvia del Vesuvio, sul vulcano con il fuoristrada collettivo

Pubblicato il: 8 gennaio 2019 alle 3:00 pm


spec Pompei-2-Busvia del Vesuvio 1

Un’esperienza di fuoristrada collettivo, lungo le pendici di uno dei vulcani più affascinanti del mondo: la offre la Busvia del Vesuvio che conduce i visitatori a un passo dalla bocca del cratere principale, trasportandoli su uno speciale bus attrezzato per i terreni sconnessi.

spec Pompei-2-Busvia del Vesuvio 2

Perché ci vogliono pneumatici molto grandi e ammortizzatori speciali per reggere lo sterrato della strada Matrone, “il tracciato costruito nel 1894 dall’ingegnere di Boscotrecase Gennaro Matrone e riaperto solo ai bus ecologici del Parco”, come quelli green di Busvia del Vesuvio.

spec Pompei-2-Busvia del Vesuvio 3

La Busvia è “un ramo d’azienda della già consolidata Cooperativa Torquato Tasso di Sorrento, cui è stato affidato il delicato compito di gestire un imponente programma di sviluppo turistico che, varato dalla regione Campania, ha consentito la riapertura al pubblico dell’antica strada Matrone”.

spec Pompei-2-Busvia del Vesuvio 4

I numeri parlano di cinquantamila turisti che ogni anno vengono accompagnati con questi mezzi sul vulcano, lungo un percorso ancora selvaggio che si incunea tra gli splendidi boschi del Parco del Vesuvio.

spec Pompei-2-Busvia del Vesuvio 5

I quattro mezzi della Busvia sono dipinti “con colori che non infastidiscono né l’avifauna né gli animali del sottobosco” e “possono trasportare venticinque visitatori oltre l’autista”.

L’esperienza è molto divertente: pur agitati dalle sconnessioni del terreno, gli occupanti si divertono a fare un’esperienza ben distante dai noiosi percorsi delle città da cui in gran parte provengono, mentre durante l’ascesa ci si gode realmente la natura circostante.

spec Pompei-2-Busvia del Vesuvio 6

Intorno al percorso con la Busvia si possono costruire vari programmi di escursione, a partire da una comodissima visita agli Scavi di Pompei.

spec Pompei-2-Busvia del Vesuvio 7

L’Escursione Base con partenza dalla Stazione della Circumvesuviana di Pompei Villa dei Misteri si muove lungo un percorso naturalistico all’interno della Riserva Alto Tirone Vesuvio: in circa venticinque minuti si giunge a 1050 metri d’altitudine, quindi si scende dal bus e si prosegue a piedi lungo il sentiero che porta al gran cono.

spec Pompei-2-Busvia del Vesuvio 8

A questa escursione di può associare la visita all’Azienda Vitivinicola Cantina del Vesuvio che si trova a Boscotrecase, per un’esperienza di wine tasting: qui si svolge anche una passeggiata tra i vigneti “con spiegazione tecnica del capo vignaiolo”, seguita da visita alla cantina e degustazione di vini e prodotti tipici.

spec Pompei-2-Busvia del Vesuvio 9

In alternativa, si può visitare un’azienda che lavora la pietra lavica.

Nel video che segue, vi facciamo vivere l’esperienza di salire sul Vesuvio a bordo del bus fuoristrada.

Info: www.busviadelvesuvio.com

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , , , ,



L'autore


Back to Top ↑