Google+

La nuova colomba di Claudio Gatti è Innovazione a produzione limitata

Pubblicato il: 22 marzo 2021 alle 7:00 am

Ogni festa comandata è diventata ormai da tempo un appuntamento con la creatività di Claudio Gatti, il maestro pasticciere che in ogni ricorrenza coglie l’occasione per alzare l’asticella dell’arte dolciaria e affermare sempre più la sua filosofia che associa la bontà al palato con quella per l’organismo attraverso prodotti attentissimi alla salute: avviene anche in occasione di questo periodo pasquale la nuova colomba Innovazione a produzione limitata, realizzata come sempre dalla sua Pasticceria Tabiano nel parmense con un blend di grani antichi e biologici, zuccheri integrali biologici e cioccolato bianco alla vaniglia.

Gatti dimostra come sia possibile creare un’osmosi tra golosità e salubrità, frutto di un’attività pluriennale che ha portato all’eliminazione di componenti grasse o poco tollerabili dai suoi lievitati: “questa colomba è la somma di tutte le prove, le esperienze di questi anni di ricerca nel campo dolciario che virano verso il salutare, senza perdere le caratteristiche di riconoscibilità e bontà del gusto” ha dichiarato alla stampa il maestro, aggiungendo di avere voluto realizzare “una colomba che fosse buona al gusto e da mangiare senza doversi limitare costantemente, non un peccato da concedersi di tanto in tanto, ma un prodotto che, oltre al periodo pasquale, possa essere consumato con regolarità”.

Per questo le sue delizie nascono da una pasta lievitata per trentasei ore già povera di grassi: “il consumatore cerca un prodotto buono, ma allo stesso tempo leggero, con pochi zuccheri e un contenuto minimo di grassi, senza conservanti, senza coloranti o aromi” ha aggiunta Gatti nella nota per la stampa, chiarendo “perché al light, leggero, si è aggiunto l’aggettivo bright, chiaro, naturale, biologico”.

La colomba Innovazione è un prodotto che conferma come Gatti si distingua da tutto il resto della pasticceria italiana per la capacità unica di creare uno storytelling da mangiare, poiché ogni sua novità assume i connotati di un nuovo capitolo di un saggio alimentare avvincente e socialmente responsabile al tempo stesso: prosegue una linea narrativa che ha già pubblicato prodotti omologhi quali le colombe ai grani antichi, ai dieci zuccheri naturali e ai cereali biologici.

Infatti la nuova colomba è realizzata “con un blend di farina di grani antichi e farina biologica delle coltivazioni della Food Valley di Parma, a cui si aggiungono zuccheri biologici integrali naturali, burro biologico e uova bio, all’interno anche semi di zucca, lino, papavero, girasole e altri semi, selezionati per le importanti proprietà nutritive, per un prodotto quasi totalmente bio; all’interno è addolcito con cioccolato bianco biologico aromatizzato alla vaniglia, infine la copertura, invece di usare mandorle zuccherate sarà una spolverata di semi decorticati che si trovano anche all’interno”.

Alla degustazione, appena aperta rilascia intenso sentore di caffè al naso che al palato assume invece i connotati di cereali maltati.

Ha la dolcezza esplosiva tipica dello zucchero buono, quello integrale.

L’impasto fila che è una meraviglia, segno di una perfetta lievitazione di altissimo livello tecnico, testimoniata anche dalla generosa alveolatura.

La nota alcolica, ovvero la firma riconoscibile della mano di Gatti,  emerge nel finale come una carezza corroborante, risultando meno caratterizzante rispetto ai classici del maestro, ma rappresentando un vero tocco di classe.

Come analogia, siamo più dalle parti delle sue creazioni con i grani antichi, nello stimolare echi di orzo e buone colazioni mattutine di un tempo.

Il contributo dei semi non è invasivo ma misurato e  autenticamente aromatico.

E’ sicuramente il modo più originale di allietare il periodo pasquale di quest’anno e procurarsela non è per niente difficile: lo si può fare online sull’e-commerce pasticceriatabiano.it, di persona nel negozio di via alle Fonti 7/b a Tabiano Terme, oppure è possibile farsela spedire contattando il numero 0524565233.

Info: https://www.pasticceriatabiano.it/colomba-evolution.php

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , , , , , , ,



L'autore

Domenico Liggeri

è attivo dal 1988 nel mondo della comunicazione in tutti gli ambiti, dalla televisione al cinema, dal giornalismo professionistico ai video musicali, dall’insegnamento universitario alla regia, dall’editoria libraria al teatro, dal web alla carta stampata.
Attualmente firma come autore la trasmissione Tiki Taka su Italia Uno condotta da Piero Chiambretti, scrive per i mensili della casa editrice del calendario di Frate Indovino per la quale ha appena pubblicato il suo nuovo libro; inoltre è direttore responsabile della testata giornalistica on line Storie Enogastronomiche specializzata in enogastronomia e turismo culturale, Presidente della Giuria del Festival Internazionale del Videoclip IMAGinACTION, docente universitario della IULM di Milano e per vari insegnamenti in diversi master della Business School della RCS Academy del gruppo editoriale che comprende il Corriere della Sera.

Da oltre vent’anni svolge attività di docente in varie Università, come IULM, Cattolica di Milano, Dams di Bologna, IED - Istituto Europeo di Design e per l’Istituto Internazionale di Ricerca e Studi Avanzati del Ministero per i beni e le attività culturali.
Ha pubblicato diversi volumi come saggista e scrittore, per case editrici come Bompiani, Mondadori e Sperling & Kupfer: diversi suoi volumi sono stati adottati da varie università italiane. E’ autore di voci per alcune delle più importanti enciclopedie italiane.
Come autore televisivo ha lavorato con Piero Chiambretti, Maurizio Crozza, Francesco Facchinetti, Belen Rodriguez, Vanessa Incontrada, Paolo Bonolis, Giancarlo Magalli, Claudio Lippi, Elisa Isoardi, Pupo, scrivendo anche per alcuni comici di Zelig (tra cui Leonardo Manera) e firmando molte trasmissioni soprattutto di prima serata per tutte le reti Rai e Mediaset, ma anche per La7 e Sky. Tra le sue trasmissioni più note, Dopofestival di Sanremo su Rai Uno, Markette e Crozza Italia Live su La7, X Factor su Rai Due, Wind Music Awards su Italia Uno. E’ stato direttore editoriale della tv musicale satellitare Match Music, mentre per i Festival di Sanremo del 2004 e del 2005 ha realizzato come autore unico i profili dei cantanti andati in onda sulle reti Rai e gli spot ufficiali della trasmissione. Come regista televisivo ha firmato servizi, live ed esterne per Rai, Mediaset e diverse tv musicali, nonché l’evento multimediale Come and Dance Rihanna con Garrison di Amici di Maria De Filippi. Ha collaborato come autore e copywriter a vari spot per alcune campagne della Wind. E’ stato consulente creativo della società 360° Playmaker voluta da Antonio Campo Dall’Orto per la produzione di contenuti per le reti del gruppo Telecom Italia Media (La7, Mtv, Comedy Central).
Giornalista professionista dal 1996, ha scritto per Il Giorno, Il Fatto Quotidiano, Il Giornale di Sicilia, Maxim, Campus, Frate Indovino, InTV, svolgendo anche attività di critico cinematografico (Duel, Ciak) e critico musicale (Maxim, il Mucchio Selvaggio). Suoi servizi sono stati pubblicati on line anche da Tiscali.it e LiberoQuotidiano.it, Rockol, Mtv.it.
Regista di videoclip, ha firmato il pluri-plagiato Dedicato a te per il gruppo Le Vibrazioni, Cleptomania per gli Sugarfree e ancora video per Alex Britti, Cristina Donà, Raf, Stadio, Cousteau, Baustelle e altri.
Regista e sceneggiatore cinematografico, è autore di vari cortometraggi in pellicola, alcuni dei quali prodotti dalle strutture di Ipotesi Cinema di Ermanno Olmi, presentati a prestigiose rassegne in Italia e all’estero come Torino Film Festival, Locarno International Film Festival, Bellaria Film Festival, FIFF - Festival International de Films de Fribourg, Genova Film Festival, Capalbio International Film Festival. E’ stato assistente alla regia di Roberta Torre e collaboratore di Ciprì e Maresco. Ha firmato un contratto come soggettista, sceneggiatore e regista per un film lungometraggio con l’importante casa di produzione Lux Vide (Don Matteo, Che Dio ci aiuti, L’Isola di Pietro).
Come autore e regista teatrale, ha portato in scena lo spettacolo CabaRE’ al Derby di Milano e altre opere come quella che ha visto quali protagonisti Giorgio Panariello e Vanessa Incontrada al Teatro Donizetti di Bergamo.
E’ stato ideatore e direttore artistico della più importante manifestazione del settore videomusicale, il PVI, Premio Videoclip Italiano: tra i premiati Vasco Rossi, Ligabue, Eros Ramazzotti, Jovanotti e tanti altri. Ha ideato e diretto anche varie rassegne cinematografiche e la Sezione Cinema&Videoclip del festival della contaminazione artistica BresciaMusicArt. E’ stato direttore artistico dell'etichetta discografica marchigiana Ultrasuoni (prima label italiana distribuita dalla multinazionale tedesca Edel) e ha svolto anche attività di produttore artistico musicale, realizzando album di diverse rock band per etichette come la CNI - Compagnia delle Nuove Indye.
www.domenicoliggeri.it


Back to Top ↑