Google+

La Palma Nana, materia prima dell’artigianato trapanese

Pubblicato il: 22 dicembre 2017 alle 3:00 pm

spec Custonaci-7-Palma Nana 1

Se vi doveste trovare nel trapanese, vi capiterebbe certamente di vedere diversi prodotti dell’artigianato locale frutto di un sapiente intreccio manuale

spec Custonaci-7-Palma Nana 2

… come “le cosiddette coffe (borse), i scupazzi (scope impiegate per il forno a legna), le corde (prevalentemente impiegate per stendere i panni ed in passato impiegate anche per riempire i fondi delle sedie)”, mentre un tempo si trovavano anche “zerbini (tappetini ovali) e zimmili (grandi tasche, solitamente due, sistemate sui muli che servivano per il trasporto di merce)”.

spec Custonaci-7-Palma Nana 3

Si tratta di prodotti “realizzati mediante l’intreccio della curina ricavata dalla giummarra, ovvero la palma nana, pianta che con la sua sagoma ammaliante caratterizza l’ambiente naturale della provincia di Trapani.

Ce la racconta Renato Bica, presidente della Pro Loco di Custonaci.

Info: www.prolococustonaci.it

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , , , , , ,



L'autore


Back to Top ↑