Google+

Come si fa in casa l’ammorbidente naturale

Pubblicato il: 1 giugno 2019 alle 7:00 am

Gli ammorbidenti convenzionali contengono numerose sostanze organiche di sintesi, che depositandosi sulle fibre dei nostri indumenti, potrebbero potenzialmente provocare fastidiose allergie.

Per evitare questi fastidiosi risultati, l’erborista Luigi Romiti propone l’ammorbidente naturale, composto da acido citrico e acqua demineralizzata. Facilmente riproducibile in casa, anche con un fornelletto da campo, ha un costo molto basso ed è velocemente realizzabile.

Il suo valore aggiunto è la buona dermo-compatibilità  ed il ridotto impatto ambientale; essendo infatti costituito da molecole abbastanza semplici, potrà essere totalmente decomposto dai batteri ambientali, rispetto invece ai detergenti convenzionali,  più difficilmente bio-degradabili.

Info: www.ilgiardinoaromatico.blogspot.it

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , ,



L'autore

Laura Fazzini

Veneziana, 1983, laureata in Cinema al DAMS di Torino. Consegue due master in fotografia di reportage, conduce per alcuni anni un cineforum nel carcere di Milano San Vittore. Ha prodotto un documentario sull’articolo 27 della Costituzione e preso parte al lavoro collettivo ‘Corpi in bilico’, edito da Officine – Fare Cinema. Lavora per una testata editoriale come videomaker e racconta la città di Milano con il blog La Forza della Farina.
www.laforzadellafarina.it


Back to Top ↑