Google+

La Torta di Tagliatelline, De.Co. di Molinella (Bologna)

Pubblicato il: 15 luglio 2019 alle 3:00 pm


torta di tagliatelline di molinella 1

Agli inizi dell’800, mentre Napoleone si accingeva a diventare Imperatore di Francia, le sfogline di Molinella elaboravano un dolce, destinato a viaggiare nelle epoche e a imbandire ancora oggi le tavole dei molinellesi.

Stiamo parlando della Torta di Tagliatelline, dolce povero ottenuto dalla sfoglia dell’uovo, farcita con finissime tagliatelle alternate a mandorle e zucchero.

La preparazione della torta poggiava sull’utilizzo di ingredienti semplici, facilmente reperibili dalle famiglie contadine e presenti nelle dispense casalinghe, dalla farina per la sfoglia al burro, ottenuto dalla scrematura del latte.

RICETTA DELLA TORTA DI TAGLIATELLINE

Ingredienti: farina di grano tenero; uova fresche; zucchero semolato; burro; mandorle; liquore a base di mandorla amara; anice.

Non è consentito l’uso di alcun altro ingrediente e in particolare di lievito di birra, amido, grassi vegetali, siero di latte e derivati, lecitina di soia, coloranti, conservanti.

Per la realizzazione della Torta di Tagliatelline occorre preparare due sfoglie diverse.

La prima, necessaria per foderare il contenitore precedentemente imburrato, viene preparata attraverso l’impasto di farina di grano tenero, uova fresche intere (tuorlo e albume), zucchero semolato e burro di ottima qualità, senza l’utilizzo di acqua.

La seconda, preparata con farina di grano tenero e uova fresche intere, deve essere tirata in maniera tale da avere uno strato sottilissimo, per poi tagliare e creare delle finissime tagliatelline che dovranno essere lasciate asciugare, in modo però da non seccarsi.

torta di tagliatelline di molinella 2

Sbucciare e tritare finemente le mandorle e poi miscelarle con lo zucchero semolato. A questo punto farcire la teglia, precedentemente foderata dalla sfoglia, distribuendo su più strati le tagliatelline alternandole a strati di mandorle e zucchero.

Rifinire la torta con uno strato superficiale di tagliatelline e ricoprire il tutto con un’abbondante quantità di burro. Infornare a 210°C nella parte superiore (cielo) e 190°C nella parte inferiore (platea/piastra) fino a quando la torta non raggiunge un bel colore dorato. Il tempo di cottura per una pezzatura per quattro/sei persone è di circa 33-35 minuti.
A questo punto estrarre dal forno, lasciare raffreddare e bagnare con una miscela di Mandorla Amara e Anice.

Dove gustare i prodotti De.Co. di Molinella.

Torta di tagliatelline: al Centro Carni Golinelli, via Prov. Inferiore n. 69.

Info: www.comune.molinella.bo.it

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , , , , , , ,



L'autore

Andrea Leone

Giornalista pubblicista dal 2012, si occupa principalmente di sport per la Creazioni Editoriali di Milano e per Radio Bruno. Laureatosi in Scienze della Comunicazione a Bologna, nel 2012 si specializza in Mass Media e Politica alla facoltà di Scienze Politiche di Forlì, conseguendo il massimo dei voti. Tra le sue passioni, oltre alla comunicazione, primeggia l'enogastronomia, punto cardine dei suoi mille viaggi in Italia e all'estero.


Back to Top ↑