Google+

Le birre artigianali in Fiera a Palermo per Expo Cook

Pubblicato il: 22 marzo 2019 alle 3:00 pm

Fiera che fotografa il presente mentre si intravede il futuro. Terzo anno e Expo Cook quadruplica nei padiglioni del Mediterraneo sotto il Monte Pellegrino e Palermo recupera la sua centralità nel boom turistico ed enogastronomico internazionale della Sicilia.

Aziende dell’intero settore Horeca, alberghi, ristoranti, bar, enoteche, show cooking con Enzo Cuttaia, Bruno Barbieri e Igles Corelli superstar tv, Massimo Mantarro, Enrico Derflingher, presidente di Euro Toques. I maestri pasticceri Luigi Biasetto e Santi Palazzolo.

Poi degustazioni e master class sul vino curate da Cronache di Gusto. Gli organizzatori Fabio Sciortino, Francesco Fontana e Francesco Lipari hanno fatto l’all in.

Un padiglione dedicato all’unicum delle birre artigianali siciliane, selezionate da Maurizio Artusi che ne firma con Lidia Caracausi la Guida completa.

Da Birra dei Vespri con Clarenza che usa il frumento antico biologico Giustalisa (unico produttore a Santa Margherita di Belice) e scorze di limone Verdello bio. Le ottime Ortyx, come la Giudecca con Fico d’India dell’Etna Dop. Chinaschi con i grani antichi e l’aggiunta di vino Catarratto nella Birra C, di Grillo nella G, Zibibbo nella Z (e nella IGA). La premiatissima Irias con Aura, uva passa e coriandolo, l’Indica al Fico d’India, l’Al Zabir all’uva zibibbo.

Bruno Ribadi, ho visitato il birrificio, dalla Blanche con grano Biancolilla e scorze di mandarino tardivo di Ciaculli alla Special Ale con Russello, uva passa di Pantelleria e carrube secche.

La Specialty Beer con bacche di sommacco.

Fondamentale il supporto della Federazione Italiana Cuochi e dell’Unione Regionale anche per l’evento alla Tonnara Florio di Palermo di Expocook for children per il Pronto Soccorso pediatrico degli Ospedali Riuniti Villa Sofia – Cervello.

Info: https://expocook.org/

https://www.facebook.com/expocook.official/

 

 

Tratto dal quotidiano Il Giorno del 2 marzo 2019

MARCO MANGIAROTTI

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , ,



L'autore

Marco Mangiarotti

E’ nato a Bergamo nel 1948. Ha iniziato come critico musicale e jazz nel 1969 al Giornale di Bergamo. Ha collaborato alla direzione artistica di Lovere Jazz e Imola Jazz, ai supplementi del Corriere della Sera, Musica Jazz, all'Europeo e al Panorama di Rinaldi. Al Giorno dal 1977, dove ha fatto tutta la trafila da critico musicale e tv a capo degli Spettacoli, inviato. Poi capo di Cultura e Spettacoli del Qn Giorno-Carlino-Nazione, caporedattore centrale, vicedirettore al Giorno, direttore di Onda Tv. Fa televisione dagli inizi degli anni Ottanta, commentatore e giudice nei Talent. Oggi è una delle firme di Qn Il Giorno. Il percorso gourmet inizia al mitico Riccione di Giuliano Metalli e con Gualtiero Marchesi nel ristorante 3 stelle di Porta Romana, cenacolo culturale nel dopo redazione o teatro. Sul campo, nel confronto con i più importanti chef italiani, l'amicizia con Paolo Masieri, il cuoco contadino, e Davide Oldani. Ha fatto servizi in Italia e all'estero per Traveller. Cura la pagina food sul Giorno.


Back to Top ↑