Google+

Le birre da piatto d’entrata, antipasto e… dolce!

Pubblicato il: 19 aprile 2020 alle 7:00 am

Se non credete che ormai la birra abbia raggiunto la stessa dignità del vino nell’accompagnare un pasto, allora ascoltate i consigli di Eugenio Ongaro.

01-birra

foto Luigi Sculco

Oggi ci parlerà di come innaffiare di nettare biondo inizio e fine di un pasto strong. Ongaro prenderà come esempio una classica apertura con bruschette, cui fare seguire un immancabile antipasto di salumi e formaggi, indicando alcuni classici dell’arte birraia di facile reperimento. Curioso l’accostamento con la selvaggina, ma a sorprendere è certamente l’idea della birra da servire con i dolci. Ne abbiamo di scoperte da fare con Ongaro.

Info: tel. 0331217769

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , , , , , , ,



L'autore

Eugenio Ongaro

Ha iniziato a lavorare dietro al bancone nel ’68, ma si è specializzato nella birra nel 1996: in quell’anno ha rilevato il locale di famiglia insieme alla sorella Marina, cui si è aggiunta poi la moglie Paola. Un locale che ha servito clienti dal 2 giugno del 1956. Il locale si chiamava Brasserie de l’Europe Campiglio e si trovava a Oggiona con Santo Stefano, in provincia di Varese.


Back to Top ↑