Google+

Leonardo Walsh, passaggi sul Garda tra buon gusto e mitici biscotti

Pubblicato il: 3 agosto 2018 alle 3:00 pm

(riceviamo e pubblichiamo)

 

Leonard Walsh era un inglese nato a Londra nel 1883 che durante un viaggio fatto agli albori del Novecento approdò sul lago di Garda. Affascinato dal luogo decise che sarebbe tornato a viverci e ad intraprendere un’attività turistica.

Negli anni Venti infatti tornò con la famiglia a punta San Vigilio dove ottenne di gestire la Locanda di proprietà della famiglia Guarienti. Individuò anche nel vicino comune di Torri del Benaco un terreno su cui costruire una grande casa che avrebbe chiamato L’Eremitaggio.

Dopo lo scoppio della seconda guerra mondiale purtroppo la famiglia Walsh venne internata in centro Italia e poi rimpatriata in Inghilterra, interrompendo per alcuni anni la vita costruita sul Garda.

In quegli anni Leonard gestì a Cambridge un ristorante proponendo piatti italiani ma appena fu possibile ritornò a San Vigilio. Riprese con successo l’attività dal 1947 fino al 1971, quando morì all’età di 87 anni.

Dall’Eremitaggio e da San Vigilio passarono molti illustri ospiti che vennero attirati dalla bellezza del luogo ma anche dal mitico albergatore e dalla sua cucina. Tra i nomi più illustri ricordiamo Winston Churchill che nel luglio del 1949 trascorse sul Garda un periodo di vacanza dipingendo e immergendosi nelle acque dal meraviglioso colore blu madonna, come lo definiva lo statista inglese.

Tra gli habitué ci furono anche Laurence Olivier e Vivien Leigh che tornarono a più riprese dal 1954 al 1958.

Nell’inverno del 1955 Walsh riaperse la Locanda per loro che trascorsero le feste natalizie con il compositore William Walton e la moglie Susane.

Tra le pietanze servite c’era la deliziosa trota del lago ma anche piatti tipici del luogo come la pasta e fasoi, innaffiati dal buon vino rosso Bardolino.

Immancabili erano i Sanvigilini, dolcetti inglesi sfornati già negli anni Venti da Emily Walsh che aveva seguito il marito nella sua avventura gardesana e che sono ormai divenuti tipici prodotti del luogo.

Claire Sargint

 

La storia del locandiere inglese sul Garda raccontata dalla nipote, grazie ai ricordi di famiglia custoditi negli anni, in due libri: Leonardo Walsh a San Vigilio e Passaggi sul Garda. I volumi sono in vendita a Bardolino, presso la librocartoleria Corradini, oppure è possibile richiederli direttamente all’autrice claire.sargint@alice.it

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , ,



L'autore


Back to Top ↑