Google+

Liguria a piedi, tra itinerari e percorsi

Pubblicato il: 12 maggio 2018 alle 3:00 pm

La prima immagine che viene in mente pensando alla Liguria è quasi certamente quella del mare, protagonista indiscusso di una regione disegnata in maniera tale da abbracciare il tappeto blu, elemento che tutt’ora costituisce gran parte degli introiti derivanti dal turismo. Ma questa è una terra in grado di offrire molto ai propri visitatori.

Liguria a piedi 1

Negli ultimi anni sta crescendo il numero delle persone interessate ai percorsi naturalistici proposti dalle guide turistiche liguri. Paesaggi mozzafiato garantiti da itinerari che si inerpicano sulle montagne per scendere giù a picco fino quasi alle spiagge, sentieri di mezza costa come le vie delle Cinque Terre che raggiungono i rilievi più alti attraversando vigneti e oliveti retti da muri a secco che caratterizzano l’entroterra ligure.

Percorsi che permettono di scoprire borghi classificati trai i più belli d’Italia, castelli medievali, frantoi e cantine dove si possono acquistare o assaggiare prodotti tipici del luogo. Tra gli itinerari più suggestivi citiamo il ‘Manarola-Corniglia’ passando per Volastra.

Liguria a piedi 3

Una camminata per appassionati che dura poco più di un’ora e permette di addentrarsi nella macchia mediterranea e di gustare panorami unici e memorabili. Inoltre si passa tra i vigneti che in quelle zone producono un vino bianco d’eccellenza e un passito oggi rarissimo, lo Sciacchetrà.

 

Info: www.ati5terre.it

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , , , , , ,



L'autore


Back to Top ↑