Google+

Macelleria con cucina Cecchini, carne super a Panzano in Chianti (FI)

Pubblicato il: 25 gennaio 2017 alle 2:57 pm

macelleria Cecchini carne a Panzano in chianti 001

Officina della bistecca. E una selezione di piccole aziende, poche bottiglie ma molto interessanti, di Chianti Classico, in compagnia del Consorzio.

macelleria Cecchini carne a Panzano in chianti 003

Dario Cecchini è il Macellaio di Panzano in Chianti, una bottega diffusa che scavalca la strada con i suoi diversi menu e il Solociccia, il banco, le mezzene e i quarti a vista.

Meraviglioso Crudo anche in Carpaccio di Culo, forse il taglio migliore a Bistecca Panzanese…

IMG_6014

… patate bone, una torta da resuscitare i vegani.

macelleria Cecchini carne a Panzano in chianti 007

Ricorda che “la prima bistecca l’ho mangiata a 18 anni, credevo che le bestie fossero solo teste e piedi, ma la ricetta dei piedini di mia nonna era un portento. I tagli del macellaio sono il diaframma e il cappello del prete. La Chianina è un animale da lavoro, una volta si mangiava a sette anni, alla fine della sua vita, si dovrebbe fare ancora così, mandare in pensione le vacche da latte per due o tre anni. Io allevo in Chianti e in Catalogna, Limousine, Rubia Gallega, credo negli incroci”.

macelleria Cecchini carne a Panzano in chianti 009

Silvia Fiorentini apre le bottiglie migliori, l’annata è il 2013, con Istine, Castello di Ama, Felsina, Rocca di Montegrossi Gran Riserva, strie di terroir e vigneron che meritano un viaggio in cantina.

Finalmente ho capito qual è il mio Chianti, aziende piccole, poche bottiglie, o Badia di Coltibuono, con la famiglia toscano milanese che lavora da decenni sui cloni di Sangiovese. Che io anche in questa zona, amo in purezza, pur avendo un’insana passione per tutti gli autoctoni italiani e nel Chianti Classico per Canaiolo, Ciliegiolo, Colorino, Malvasia nera, Mammolo, nell’uvaggio al posto di Merlot, Cabernet Sauvignon e Franc.

Salutiamo Dario e Silvia, Istine e Ama rimangono nel palato e nel cuore.

 

Info: www.dariocecchini.com

 

 

Tratto dal quotidiano Il Giorno del 19 novembre 2016

macelleria Cecchini carne a Panzano in chianti 011

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , , , , , , , ,



L'autore

Marco Mangiarotti

E’ nato a Bergamo nel 1948. Ha iniziato come critico musicale e jazz nel 1969 al Giornale di Bergamo. Ha collaborato alla direzione artistica di Lovere Jazz e Imola Jazz, ai supplementi del Corriere della Sera, Musica Jazz, all'Europeo e al Panorama di Rinaldi. Al Giorno dal 1977, dove ha fatto tutta la trafila da critico musicale e tv a capo degli Spettacoli, inviato. Poi capo di Cultura e Spettacoli del Qn Giorno-Carlino-Nazione, caporedattore centrale, vicedirettore al Giorno, direttore di Onda Tv. Fa televisione dagli inizi degli anni Ottanta, commentatore e giudice nei Talent. Oggi è una delle firme di Qn Il Giorno. Il percorso gourmet inizia al mitico Riccione di Giuliano Metalli e con Gualtiero Marchesi nel ristorante 3 stelle di Porta Romana, cenacolo culturale nel dopo redazione o teatro. Sul campo, nel confronto con i più importanti chef italiani, l'amicizia con Paolo Masieri, il cuoco contadino, e Davide Oldani. Ha fatto servizi in Italia e all'estero per Traveller. Cura la pagina food sul Giorno.


Back to Top ↑