Google+

Muffin Mana: ricetta per Spuntino Multiplayer #4

Pubblicato il: 28 settembre 2019 alle 7:00 am

muffin mana - spuntino multiplayer 1

Torna la ricetta del videogiocatore, ovvero come mangiare comodi anche con un pad in mano!

Per il nostro ritorno abbiamo scelto di farvi mettere finalmente le mani in pasta, che nel nostro linguaggio può essere tradotto più o meno come alzare leggermente il livello di difficoltà.

Basta per il momento con i cibi da realizzare all’istante o quasi, e diamo il benvenuto ai Muffin Mana, una bontà amata sia dai maghi più saggi che dai guerrieri più impavidi.

muffin mana - spuntino multiplayer 2

SALATO +1

Il muffin viene spesso ridotto a semplice alternativa al nostro classico cornetto da colazione, ma nella sua variante salata forse è addirittura migliore.

Per chi vuole spilluzzicare davanti a un videogioco forse non c’è di meglio, visto che l’impasto compatto ma fragrante e l’uso di pirottine li rende estremamente comodi da mangiare mentre si è occupati in altro.

Naturalmente al loro interno sono nascoste più sorprese: come spinaci e la pancetta, che deve essere ben croccante per compiere l’incantesimo.

INGREDIENTI

2 cucchiai di olio extravergine di oliva

1 cipolla tritata

1 mazzetto di spinaci tritati

1 uovo sbattuto

75g di farina manitoba

30g di formaggio tipo groviera grattuggiato

10g di lievito per preparati salati

300ml di latte

5 fette di pancetta tagliata a cubetti.

muffin mana - spuntino multiplayer 3

LA PREPARAZIONE

Per prima cosa scaldate il forno a 200°c.

Mettete le pirottine di carta in una teglia per muffin (oppure utilizzate delle pirottine metalliche, come preferite!).

Ora fate soffriggere in una padella la cipolla e la pancetta per tre minuti, a fuoco lento.

Dopo averla lasciata sfrigolare per qualche istante, togliete la padella dal fuoco, aggiungete gli spinaci e mettete sotto coperchio per altri tre minuti.

Nel frattempo prendete una ciotola e setacciate con cura farina e lievito, per poi, in un altro contenitore, unire l’uovo, il latte e l’olio di oliva.

Ora unite i due composti mescolando fino ad eliminare tutti i grumi.

Una volta soddisfatti, unite l’impasto a ciò che riposa in padella (spinaci, pancetta e il resto…) e iniziate a riempire gli stampi, non completamente per non rischiare che cuocendo esca fuori.

Cuocete in forno per 20 minuti e… non ci sarà più drago in grado di contrastarvi!

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , , , , ,



L'autore

Francesco Serino

Nasce a Roma nel 1980, tra Pac-Man e Missile Commando. L'amore per la letteratura e i videogiochi lo indirizzano verso la sua più grande passione: la scrittura. Dirige diverse riviste specializzate tra cui XBM e Game Republic, pubblicando di tanto in tanto anche su alcuni importanti quotidiani nazionali. Presenta insieme a Marco Marzocca e Stefano Sarcinelli il programma Gamebuster sul canale GXT, mentre oggi scrive per Everyeye.it e ricopre il ruolo di vice capo redattore per il mensile PlayStation Official Magazine Italia. Nel frattempo mangia, beve e impara anche a cucinare, una nuova passione che vuole mettere al servizio di tutti gli appassionati di videogame italiani.


Back to Top ↑