Google+

Il Panone di Molinella, De.Co. della provincia di Bologna

Pubblicato il: 13 maggio 2017 alle 3:00 pm

panone-di-Molinella_01

Mangiare il Panone, De.Co.di Molinella, equivale a gustare il Natale. Dolce natalizio per eccellenza di Bologna e provincia, il Panone di Molinella utilizza soltanto ingredienti semplici, richiamando, al pari della Torta di Tagliatelline, le origini rurali delle famiglie molinellesi.

panone-di-Molinella_02

Il Panone si presenta come una torta al cacao dalle forme spigolose, ripieno di pezzi di cioccolato al latte e decorato in superficie dall’uva sultanina che ne risalta le qualità estetiche, rendendolo ideale per arricchire con i suoi colori le tavole natalizie.

panone-di-Molinella_03

Il Panone di Molinella ha origini antiche, intrecciate come gli altri prodotti al proprio territorio. E’ considerato dolce povero, preparato nelle campagne con ingredienti a portata di dispensa e poi cotto nel forno a legna. La conservazione, rigorosamente fuori frigo, assicura longevità al Panone che rimane fragrante e gustoso per mesi interi.

panone-di-Molinella_04

Ricetta del Panone di Molinella

Ingredienti per un dolce da 2 kg.. Marmellata di frutta mista: 600 gr.; uva sultanina: 600 gr.; scorza d’arancio: 50 gr.; farina di grano tenero: 50 gr.; cacao: 50 gr.; lievito di birra: 25 gr.; sale: un pizzico; spezie: un pizzico; cioccolato al latte: pezzettoni a piacere.

Preparare inizialmente la marmellata di frutta attraverso le seguenti operazioni.

Lavaggio della frutta e successiva cottura affogata nel vino (Sangiovese di Romagna).

Macinazione della frutta cotta al fine di ottenere una polpa che verrà successivamente cotta insieme allo zucchero semolato.

Preparazione degli altri ingredienti.

Preparare il lievito madre attraverso lievito di birra, farina, cacao.

Lasciare riposare il tutto per un’intera notte.

Lavare accuratamente l’uva sultanina.

Tagliare i pani di cioccolato al latte in blocchi discretamente grandi.

Impastare tutti gli ingredienti tra loro ed in ultimo aggiungere il lievito.

Ungere le teglie di varie dimensioni con grasso vegetale e foderarle con uno strato di impasto, poi aggiungere i pezzi di cioccolato al latte e infine ricoprire con l’impasto.

Lasciare lievitare per circa due ore e poi infornare a 180°.

Al raggiungimento della cottura uniforme, togliere il dolce dal forno.

Lasciare raffreddare poi estrarre il Panone di Molinella dalle teglie e spennellarlo abbondantemente con miele.

 

Dove gustare il Panone a Molinella: Gelateria Ponti, via Guido Reni 36.

 

Info: www.comune.molinella.bo.it

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , , , , , ,



L'autore

Andrea Leone

Giornalista pubblicista dal 2012, si occupa principalmente di sport per la Creazioni Editoriali di Milano e per Radio Bruno. Laureatosi in Scienze della Comunicazione a Bologna, nel 2012 si specializza in Mass Media e Politica alla facoltà di Scienze Politiche di Forlì, conseguendo il massimo dei voti. Tra le sue passioni, oltre alla comunicazione, primeggia l'enogastronomia, punto cardine dei suoi mille viaggi in Italia e all'estero.


Back to Top ↑