Google+

Parfait ai pistacchi, la ricetta

Pubblicato il: 11 maggio 2018 alle 3:00 pm

parfait ai pistacchi 1

La rubrica dedicata al menù della Ritrattoria, ristorante milanese in via Donatello 28, è giunta infine alla pagina dei dessert. Per l’occasione, Vito cede la parola a sua sorella Carmela che  ci racconta ingredienti e segreti della pasticceria della sua terra.

Il parfait ai pistacchi è una variante del parfait di mandorle, tipico dolce della cucina siciliana. E’ un semifreddo a base di pistacchi caramellati servito con una crema di cioccolato o affogato nel caffè. Detto così sembra complicato, ma guardando il video si capisce che la sua preparazione è alla portata di tutti.

La ricetta del Parfait ai pistacchi

Ingredienti per 6 persone:

  • Pistacchi 100 gr.
  • Zucchero 220 gr.
  • Panna da montare 500 ml
  • 3 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 6 stampini per dolci
  • 1 tavoletta di cioccolato fondente

Preparazione:

  • Tritate velocemente i pistacchi senza sbriciolarli troppo. Metteteli in una padella con 100 grammi di zucchero e lasciate caramellare per 15 minuti a fiamma bassa. Togliete dal fuoco e fate raffreddare.

parfait ai pistacchi 2

  • Mettete la panna in una terrina e con la frusta montate a neve.
  • Prendete le uova e separate in due ciotole gli albumi dai tuorli. Ai tuorli aggiungete 120 grammi di zucchero e lavorateli con la frusta fino ad ottenere un composto spumoso. Agli albumi aggiungete un pizzico di sale e montate a neve.
  • Incorporate gli albumi alla crema ottenuta dai tuorli e poi aggiungete la panna montata e una parte dei pistacchi caramellati facendo attenzione a non lavorare troppo il composto che altrimenti perde l’aria interna e si affloscia. Di solito per miscelare i composti montati a neve si fa una specie di otto con la frusta.
  • Foderate il fondo degli stampini con la granella rimasta, riempiteli con l’impasto e metteteli in freezer per tre ore. Una volta freddo capovolgete lo stampino sul piatto e decorate con una salsa di cioccolato fondente ottenuta facendo sciolgliere a bagnomaria una tavoletta.

 

Info: www.starrise.it

 

L’autore

vito di mauro

Vito di Mauro, cuoco della Ritrattoria, è in cucina da sempre. Ha iniziato facendo la gavetta come cuoco sulle navi, è stato chef executive dei più grandi hotel di lusso e alla fine, quando ha deciso di trasferirsi a Milano, ha aperto la sua trattoria, la Ritrattoria appunto, dove pietanze più o meno tradizionali vengono servite in tavola arricchite dalla forte personalità artistica del cuoco.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , , , , ,



L'autore

Ciaj Anna Charlotte Rocchi

Regista e fondatrice della Gurukula Film, dal 2005 è impegnata nella produzione dei suoi film, dalla scrittura alle riprese, dai costumi al montaggio in un processo creativo di vero e proprio video-artigianato. Per il resto del tempo è mamma e precaria nel mondo dell’editing video.
Tra i suoi lavori, particolare risonanza hanno avuto: Gurukula 1981-2001: biografia collettiva dei ragazzi cresciuti alla scuola degli Hare Krishna; Avatar, di Balloons over Chianti; Kulimela; I volti della Muggiasca; Scapinasc – Cucina e tradizione a Crandola Valsassina; L’antico - Memoria immagini e storia di Premana; Streghe - Casargo tra storia e leggenda; La favola di Pagnona; vari episodi della miniserie per il web Le misteriose indagini di Willa Wilson.


Back to Top ↑