Google+

Il Pecorino, il vino recuperato dai marchigiani

Pubblicato il: 5 giugno 2014 alle 5:03 pm

“La zona di produzione del Pecorino si identifica nella fascia collinare che va dall’Alto Maceratese all’Abruzzo. Questo antico vitigno quasi scomparso negli anni ’70, in quanto vitigno di scarsa produzione, fu recuperato da alcuni viticoltori marchigiani”: si spiega anche con queste note perché nelle Marche sono così affezionate a questo vino irresistibile. Note vergate dalle Tenute Rio Maggio di Montegranaro (Fermo).

Maggiori dettagli ce li fornisce Riccardo Fiorelli.

Info: www.riomaggio.it, www.propostavini.com

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , , , ,



L'autore


Back to Top ↑