Google+

Ponte di barche sul Po della Donzella, magia fluviale a Porto Tolle (RO)

Pubblicato il: 10 febbraio 2021 alle 7:00 am

E’ una delle ultime testimonianze tangibili e ancora in uso dell’epopea del Po, quell’era in cui la massima arteria fluviale italiana ha rappresentato non soltanto un primato geografico ma anche una delle principali vie di comunicazione della nostra civiltà: è il ponte di barche, opera d’ingegneria empirica di grande efficacia che ha consentito il dialogo tra diverse sponde del fiume senza l’intervento di pesanti costruzioni fisse.

Si tratta di una serie di barche accostate simmetricamente una all’altra, in maniera tale da costituire la base galleggiante sulla quale fissare una passerella in grado di reggere il passaggio di mezzi anche meccanici e motorizzati.

Ne è un perfetto esempio ancora in funzione il ponte di barche che si trova sul Po della Donzella, nel territorio di Santa Giulia a Porto Tolle, in provincia di Rovigo, inglobato nel Parco Regionale Veneto del Delta del Po.

Per il suo uso vengono richieste varie cautele…

… ma anche il semplice attraversarlo a piedi è pura magia, per i particolari che si scorgono passo dopo passo…

… per la sensazione di essere cullati dalle acque, così vicine da poterne sentire l’effetto sulla pelle…

… e se poi si capita all’ora giusta, si può godere dello spettacolo della natura che mette in dialogo cielo, terra e acqua.

Uno dei tanti motivi per raggiungere questa magnifica zona del Veneto ancora in buona parte da scoprire.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , , , , , , ,



L'autore


Back to Top ↑