Google+

La ricetta dei Pansotti di mare con porri e gamberi

Pubblicato il: 6 aprile 2018 alle 3:00 pm

ricetta Pansotti di mare con porri e gamberi 1

Anche la cucina è un’arte, e lo sa bene Vito di Mauro che miscela  gli ingredienti come se fossero colori e li dispone nel piatto come i soggetti di un quadro. Nella sua cucina, la cultura mediterranea incontra quella araba e si lascia sedurre, senza rinunciare però agli spunti di altre tradizioni gastronomiche. Vito sa infatti, che si impara solo con l’esperienza e prima di aprire il suo ristorante milanese ha lavorato per anni nelle cucine di tutto il mondo, facendo suoi molti segreti che ora sfrutta sapientemente nelle sue ricette (info: www.starrise.it).

La ricetta di oggi mostra come si preparano i pansotti con ripieno di porri e gamberi. E’ il ripieno la forza di questa ricetta ed è sulla sua preparazione che si concentra il video sottostante.

La ricetta dei Pansotti di mare

Ingredienti per 6 persone:

  • 300 gr. di farina
  • 3 uova
  • 2 porri
  • 200 gr. di gamberetti puliti
  • 200 gr. di panna fresca
  • 200 gr. di formaggio spalmabile
  • 100 gr. di parmigiano
  • sale a piacere
  • pepe a piacere

Preparazione:

  • Prima di tutto preparate la pasta. Versate la farina a fontana, aggiungete acqua, olio, sale e uova, mischiate il tutto a mano e tirate la sfoglia molto sottile, meglio se con l’aiuto di una macchina per la pasta.
  • Lavate e tagliate i porri a rondelle. Lavate e pulite i gamberi togliendo la testa e la coda. Soffriggete in abbondante olio.
  • In una terrina, preparate un composto con la panna, il formaggio spalmabile e il parmigiano. Aggiungete al soffritto di porri e gamberi, mescolate e lasciate cuocere, con un coperchio, per 10 minuti a fiamma bassa. Togliete dal fuoco e fate raffreddare.
  • Stendete la pasta a strisce larghe più o meno 15 cm. Posizionate sopra la striscia di pasta un cucchiaino di ripieno dopo l’altro, distanziandolo dal precedente di almeno 5 cm. Ricoprite con uno strato sottile di pasta, infarinate leggermente e, aiutandovi con una formina, tagliate tenendo il ripieno al centro. Per chiudere premete e schiacciate con le dita tutto intorno al ripieno, seguendo la circonferenza del taglio.
  • Dopo aver confezionato i ravioli, cuocete in brood di agrumi per 5 minuti, scolate e condite a piacere. Vito usa una semplicissima salsa aurora (maionese, pomodoro, panna e cognac).

 

L’autore

vito di mauro

Vito di Mauro, cuoco della Ritrattoria, è in cucina da sempre. Ha iniziato facendo la gavetta come cuoco sulle navi, è stato chef executive dei più grandi hotel di lusso e alla fine, quando ha deciso di trasferirsi a Milano, ha aperto la sua trattoria, la Ritrattoria appunto, dove pietanze più o meno tradizionali vengono servite in tavola arricchite dalla forte personalità artistica del cuoco.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , , , , ,



L'autore

Ciaj Anna Charlotte Rocchi

Regista e fondatrice della Gurukula Film, dal 2005 è impegnata nella produzione dei suoi film, dalla scrittura alle riprese, dai costumi al montaggio in un processo creativo di vero e proprio video-artigianato. Per il resto del tempo è mamma e precaria nel mondo dell’editing video.
Tra i suoi lavori, particolare risonanza hanno avuto: Gurukula 1981-2001: biografia collettiva dei ragazzi cresciuti alla scuola degli Hare Krishna; Avatar, di Balloons over Chianti; Kulimela; I volti della Muggiasca; Scapinasc – Cucina e tradizione a Crandola Valsassina; L’antico - Memoria immagini e storia di Premana; Streghe - Casargo tra storia e leggenda; La favola di Pagnona; vari episodi della miniserie per il web Le misteriose indagini di Willa Wilson.


Back to Top ↑