Google+

Sapori della Valdichiana, 60 anni di salumi tipici nell’aretino

Pubblicato il: 10 aprile 2020 alle 7:00 am

Compie sessant’anni proprio in questo 2020 l’attività nella norcineria della famiglia Iacomoni che ha portato all’attuale azienda Sapori della Valdichiana.

Tutto è nato dal sogno di Aldo “macellaio e allevatore che nel 1960 aprì con sua moglie la macelleria nella piazza centrale di Monte San Savino, un bel borgo collinare nella campagna di Arezzo, per vendere le carni degli animali che allevava con amore e passione”. Dal successo ottenuto in tutta la Toscana nacque la necessità di ampliare la produzione, per arrivare alle notevoli dimensioni attuali.

Tra i motivi di orgoglio aziendale c’è “l’arte perfezionata da Aldo nello scegliere, tagliare insaccare e cuocere i pezzi migliori delle carni, il cui sapore conquista ogni giorno centinaia di avventori”.

Oggi Sapori della Valdichiana si caratterizza per l’offerta di “prodotti ottenuti da carni di Suino di cinta senese Dop” e “grazie alla lavorazione della pregiatissima carne di bovino Chianino IGP” cui va aggiunta quella del suino brado toscano.

Fieri di essere immersi “nelle incontaminate colline della Valdichiana, portiamo avanti la tradizione alimentare della nostra antica terra, mantenendo intatti i sistemi di produzione tradizionali” dichiarano ancora dall’azienda, ponendo l’accento su quanto sia fondamentale la materia prima, ragione per cui “Aldo Iacomoni e suo figlio Giorgio controllano personalmente l’ambiente nel quale vengono allevati gli animali che intendono lavorare e poi iniziano le preparazioni nel laboratorio di Monte San Savino”.

Ogni fase della produzione qui “è eseguita secondo le antiche tradizioni della cucina Toscana”, quindi con uso di forno a legna e lenta stagionatura.

E’ così che nascono squisitezze riunite nelle linee Classica, Bio, Filiera Valdichiana, Le Chianine, Cinta Senese, Porchetta, Insaccati, Stagionati e Cotti.

Vi si trovano specialità quali prosciutto crudo stagionato, salame al porcino o al tartufo, salsiccia stagionata, finocchiona quella autentica, soprassata in testa, prosciutto etrusco con osso.

Abbiamo approfondito questa realtà norcina con Giorgio Iacomoni, nel video che trovate di seguito.

Info: http://www.saporidellavaldichiana.com/?fbclid=IwAR2IDtLmH6p3PCNkNOIIll8vlMKPR21eK9p-5iz5GQXWJ2jz8FaAiwZ1tmY

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , , , , , ,



L'autore


Back to Top ↑