Google+

Specialmente… in Valtellina: turismo gastronomico

Pubblicato il: 11 ottobre 2018 alle 3:00 pm

I PIZZOCCHERI ORIGINALI DELLA TRADIZIONE VALTELLINESE: LA TUTELA DELL’ACCADEMIA DI TEGLIO

1 spec valtellina - 2 - accademia del pizzocchero di teglio 1

Paese della Valtellina che vai, pizzocchero che trovi, ma a Teglio ne sono certi: quello originale è il loro. E qui ai primati ci tengono. Basti pensare che l’intera Valtellina prende il nome proprio da questo borgo in provincia di Sondrio che sfiora i mille metri di altitudine e che nell’antichità fu il più rilevante della valle.

1 spec valtellina - 2 - accademia del pizzocchero di teglio 2

Per scoraggiare i tentativi di appropriazione indebita e piantare una bandiera sulla storia della gastronomia, nel 2002 è stata fondata l’Accademia del Pizzocchero di Teglio, per tutelare e promuovere questo elemento identitario, proponendosi “di intraprendere ed incoraggiare tutte le iniziative che possono contribuire a valorizzare ed accrescere la conoscenza dell’enogastronomia valtellinese anche come espressione di costume, di civiltà, di cultura e di scienza”.

1 spec valtellina - 2 - accademia del pizzocchero di teglio 3Nella presentazione pubblicata sul numero zero della rivista La voce dell’Accademia del Pizzocchero di Teglio si legge che “i pizzoccheri fanno parte della nostra Storia, anche se i documenti sono avari di notizie precise e le testimonianze non vanno oltre il secolo, ma noi crediamo – o meglio vogliamo credere – che questo nostro territorio abbia generato i pizzoccheri come prodotto, naturalmente gemellato con i vini delle nostre terrazze, originale ed insostituibile”.

1 spec valtellina - 2 - accademia del pizzocchero di teglio 4

Una sorta di ammissione della difficoltà di addivenire a una inoppugnabile ricostruzione storica che sancisca con precisione assoluta la paternità di questo grande prodotto: ma poco importa ai tellini, perché i pizzoccheri fanno parte del loro codice identitario e questo nessuno lo può negare.

1 spec valtellina - 2 - accademia del pizzocchero di teglio 5

Tuttavia diverse aree della Valtellina vantano proprie varianti del pizzocchero, avocandone l’originalità.

Proprio a una solenne celebrazione dell’Accademia a Teglio abbiamo assistito a una sorta di contestazione sottovoce di alcuni commensali, pronti a sostenere che sarebbero migliori le versioni di altre aree della Valtellina: voci senza autorevolezza, obnubilate da un campanilismo fuori tempo. Peccato per loro, perché la bramosia della critica a tutti i costi gli ha fatto perdere l’occasione di godere di una magia autoctona che merita supremo rispetto.

1 spec valtellina - 2 - accademia del pizzocchero di teglio 6

Dell’Accademia fanno parte dodici ristoranti tellini. Noi abbiamo avuto modo di assistere a una dimostrazione culinaria dei veri pizzoccheri al ristorante dell’Hotel Combolo: “famoso fin dall’inizio del secolo scorso – documenti ne attestano l’esistenza già nel 1905 – di recente completamente ristrutturato, sorge nel centro storico di Teglio […]. La sua parte centrale, come testimoniano le strutture con volte a vela, era una casa signorile del 1500”.

Raramente abbiamo incontrato personale di ristorazione più cortese e soprattutto preparato, con in testa il formidabile Fabrizio Valbuzzi, sommelier enciclopedico e gastronomo di rara cultura.

1 spec valtellina - 2 - accademia del pizzocchero di teglio 7

E’ in questo splendido tempio enogastronomico che abbiamo chiesto all’esperta di turismo locale Laura Valli di raccontarci tutto del pizzocchero.

Info:
www.accademiadelpizzocchero.it
www.hotelcombolo.it

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

continua


Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , ,



L'autore


Back to Top ↑