Pompei Archives - StoriEnogastronomiche.it
Bosco de’ Medici, vini pompeiani temprati dal fuoco del Vesuvio

Se ti trovi a fare vino a Pompei dove le radici delle vicende umane si allungano per millenni nelle viscere pulsanti della civiltà, ti senti investito dall’imponente eredità di una storia plurimillenaria che diventa espressione d’orgoglio, conferimento di responsabilità, volano del saper fare: tutti elementi che scorrono nel sangue dei gestori della cantina Bosco de’ Medici con […]

La fine di Pompei, raccontata da un testimone diretto…

Era lì, Plinio il Giovane, mentre Pompei moriva. Era lì mentre il Vesuvio zampillava fuoco e portava distruzione. Era lì mentre un popolo veniva seppellito dalla cenere. Lo sappiamo perché descrisse tutto ciò in due lettere inviate a allo storico Publio Cornelio Tacito. Vi racconta anche la fine “dello zio, Plinio il Vecchio, mentre questi […]

Pompei, lo splendore eterno della città cristallizzata

Oggi la guardiamo con gli occhi incantati della Poesia e il rapimento dell’archeologia, ma in realtà Pompei è stata una frenetica città dedita alle attività commerciali e all’edonismo. Perdendoti nel dedalo infinito delle sue vie… … è tutto un affacciarsi di botteghe di ogni tipo… … mentre in qualche angolo più ritirato incroci un postribolo… […]

Specialmente… a Pompei e sul Vesuvio, in un giorno

A Pompei e sul Vesuvio, millenni di storia e sapori da vivere (anche) in un solo giorno Si possono godere pienamente millenni di Umanità in una sola giornata? Nell’area vesuviana sì. Ed è un’esperienza potente che lascia il segno. Perché dal mattino alla sera si possono attraversare paesaggi vulcanici mozzafiato, visitare resti archeologici immortali e […]

La cucina dell’antica Pompei

Cosa mangiavano gli antichi pompeiani? “E’ documentato dai reperti carbonizzati di cibo”, come sanno bene al ristorante President che ha sede nel cuore dell’odierna Pompei, condotto da un archeo-gastronomo come Paolo Gramaglia, a lungo al fianco degli esperti della Soprintendenza nel lavoro di ricerca su usi e costumi alimentari dei pompeiani di duemila anni fa. […]

Le visite serali agli scavi di Pompei

Da diverse estati è imperdibile l’appuntamento con le visite serali agli scavi di Pompei, le quali ogni volta cambiano percorsi e offerta culturale. Negli anni scorsi abbiamo partecipato alla versione chiamata “Venerdì agli scavi”, titolo con cui venivano presentati i “percorsi di visita serali a Pompei ed Ercolano” in corso da luglio a ottobre. Gli […]

Per’ e Palummo, rosso pompeiano

Gli studiosi dell’Ottocento lo chiamavano palombina o con l’ancora attuale nome di Per’ e Palummo, testimonianza che dimostra l’antico insediamento nel territorio vesuviano del Piedirosso, vino talmente pregevole che meriterebbe maggiore fama. Proprio sul vulcano questo vino ancestrale lo produce ancora secondo tradizione la Cantina del Vesuvio, a Trecase, in provincia di Napoli: il titolare […]

Reviewed

Gli storici baci della Pasticceria Gallina di Alessandria

Un trionfo di cioccolato soffice e fragrante come un Bacio: è la specialità che da anni rende la Pasticceria Gallina di Alessandria un autentico culto per i golosi, con il contributo di tante altre prelibatezze. E’ nel 1906 che il capostipite Giuseppe Gallina “inizia l’attività come garzone nella pasticceria Chiabrera di Alessandria per poi trasferirsi […]

Grand Hotel Pianeta Maratea Resort, una città del relax

Un pianeta del relax dominato dalla statua del Redentore che domina lo splendido territorio della perla lucana che si affaccia sul Tirreno: è il Grand Hotel PianetaMaratea che si presenta come “strutturato su 7 piani e dispone di 151 camere matrimoniali e 10 suite, un luogo confortevole in cui tornare con piacere dopo una giornata […]

Tempio Valadier (Genga, AN), rimanere impietriti di fronte alla bellezza

Un piccolo gioiello di grazia ascetica dall’irresistibile capacità ecumenica di attrazione: lo chiamano Tempio Valadier ed è ormai diventato il simbolo estetico della regione Marche che lo ospita. La sua esatta denominazione è Santuario della Madonna di Frasassi e risale all’anno 1029, anche se è giunto a noi dopo vari interventi ricevuti nei secoli. Se […]