Google+

Da Tommaso Cannata a Milano, granita di caffè, brioscia e panna

Pubblicato il: 9 ottobre 2018 alle 3:00 pm

Messina a Milano che il maestro panificatore Tommaso Cannata frequenta da tempo, non solo per Chic.

La sua Cannata Sicilian Bakery di Corso Indipendenza 5 è il format di una lunga tradizione portata a due passi dal centro.

Tutto quello che la sua Bakery produce è introvabile a Milano. Dal pane all’arancino con riso siciliano, tradizionale e all’ossobuco ma senza zafferano, il pitone e il calzone messinesi con varie farciture, la classica pizza focaccia, la mozzarella in carrozza con una panatura croccante fatta in casa.

La gastronomia messinese a pranzo, braciole, spada, caponata, gli sfizi per l’aperitivo cena.

Per il fine settimana impagabile prima colazione sicula, ci vuole tempo e relax, con una super granita di caffè, panna e brioscia con tuppo, dall’impasto e cottura perfetta (morbida sotto, base di consistenza diversa: deve sostenere la farcitura di granita e panna).

Selezioni di materia prima all’altezza e del territorio sempre.

Qualità altissima e laboratorio a vista.

Vale un viaggio deve diventare un’abitudine perché è unico a Milano.

 

Info pagina Facebook: Cannata Sicilian Bakery

 

 

Tratto dal quotidiano Il Giorno del 30 settembre 2018

 

MARCO MANGIAROTTI

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , , ,



L'autore

Marco Mangiarotti

E’ nato a Bergamo nel 1948. Ha iniziato come critico musicale e jazz nel 1969 al Giornale di Bergamo. Ha collaborato alla direzione artistica di Lovere Jazz e Imola Jazz, ai supplementi del Corriere della Sera, Musica Jazz, all'Europeo e al Panorama di Rinaldi. Al Giorno dal 1977, dove ha fatto tutta la trafila da critico musicale e tv a capo degli Spettacoli, inviato. Poi capo di Cultura e Spettacoli del Qn Giorno-Carlino-Nazione, caporedattore centrale, vicedirettore al Giorno, direttore di Onda Tv. Fa televisione dagli inizi degli anni Ottanta, commentatore e giudice nei Talent. Oggi è una delle firme di Qn Il Giorno. Il percorso gourmet inizia al mitico Riccione di Giuliano Metalli e con Gualtiero Marchesi nel ristorante 3 stelle di Porta Romana, cenacolo culturale nel dopo redazione o teatro. Sul campo, nel confronto con i più importanti chef italiani, l'amicizia con Paolo Masieri, il cuoco contadino, e Davide Oldani. Ha fatto servizi in Italia e all'estero per Traveller. Cura la pagina food sul Giorno.


Back to Top ↑