Google+

L’unico brandy italiano autarchico

Pubblicato il: 9 gennaio 2014 alle 5:57 pm

Dopo un accurato studio dei Cognac e degli Armagnac francesi più tradizionali, Mario Pojer ha maturato l’idea di realizzare un proprio brandy, l’Acquavite Divino Dolomiti. Viene presentato dalla Pojer e Sandri come “l’unico brandy italiano, le cui fasi lavorative sono seguite da un’unica Azienda, dalla coltivazione della vigna al confezionamento finale”

unico brandy italiano autarchico 1Questo unico brandy italiano totalmente autarchico è un distillato superbo, pieno, rotondo, di grandissima personalità: si sente piacevolmente il peso dei suoi anni, il quale dona gusto austero e profumo solenne, ammorbiditi dalla purezza dell’acqua di fonte con cui viene realizzato e ingentilito dalle note vinose del suadente Lagarino, “varietà quest’ultima che viene raccolta ormai solo nell’alta Valle di Cembra e dà un vino le cui caratteristiche principali sono il moderato grado alcolico e l’alta acidità, prerogative indispensabili per l’ottenimento di un distillato finale di alta qualità”.

Ce ne racconta l’affascinante genesi Mario Pojer.

Info: www.pojeresandri.it

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , , , ,



L'autore


Back to Top ↑