Google+

Da Vittorio con i Cerea, ambasciatori dello Stoccafisso Norvegia 2019

Pubblicato il: 19 marzo 2019 alle 3:00 pm

Stoccafisso. E quello del Norwegian Seafood Council è leggenda. Chicco e Bobo Cerea sono stati nominati nel loro ristorante tristellato Da Vittorio Ambasciatori dello Stoccafisso Norvegia 2019, prendendo il testimone da Moreno Cedroni.

Cerimonia ufficiale, con il Direttore Italia e l’Ambasciatore di Norvegia.

La tradizione moderna e creativa della loro cucina a base di pesce e il loro superbo Risotto con fagioli borlotti e stoccafisso mantecato declinano perfettamente le qualità organolettiche dello stoccafisso norvegese, tutelato peraltro da un prestigioso ente governativo.

Il merluzzo essiccato del Nord che arrivava sulle mense contadine e cittadine prima che venisse inventata la catena del freddo. Che la nostra tradizione cucinava dal Nord al Sud in molte golose ricette.

E il risotto, grande classico lombardo, con la crema di fagioli borlotti e la quenelle di stoccafisso mantecato, ben rappresenta il viaggio nelle nostre terre di questa essenza di mare che viene dal Nord.

 

Info: https://www.facebook.com/pg/PesceNorvegese/photos/

 

 

Tratto dal quotidiano Il Giorno del 09 marzo 2019

MARCO MANGIAROTTI

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , ,



L'autore

Marco Mangiarotti

E’ nato a Bergamo nel 1948. Ha iniziato come critico musicale e jazz nel 1969 al Giornale di Bergamo. Ha collaborato alla direzione artistica di Lovere Jazz e Imola Jazz, ai supplementi del Corriere della Sera, Musica Jazz, all'Europeo e al Panorama di Rinaldi. Al Giorno dal 1977, dove ha fatto tutta la trafila da critico musicale e tv a capo degli Spettacoli, inviato. Poi capo di Cultura e Spettacoli del Qn Giorno-Carlino-Nazione, caporedattore centrale, vicedirettore al Giorno, direttore di Onda Tv. Fa televisione dagli inizi degli anni Ottanta, commentatore e giudice nei Talent. Oggi è una delle firme di Qn Il Giorno. Il percorso gourmet inizia al mitico Riccione di Giuliano Metalli e con Gualtiero Marchesi nel ristorante 3 stelle di Porta Romana, cenacolo culturale nel dopo redazione o teatro. Sul campo, nel confronto con i più importanti chef italiani, l'amicizia con Paolo Masieri, il cuoco contadino, e Davide Oldani. Ha fatto servizi in Italia e all'estero per Traveller. Cura la pagina food sul Giorno.


Back to Top ↑