Aprile 2021 - Page 5 of 5 - StoriEnogastronomiche.it
Filtra ricerca
Parco ArcheoDeri a Bova Marina (RC), dalla preistoria all’ebraismo

Una vivida dimostrazione dell’atavica predisposizione della Calabria ionica ad accogliere popoli e usanze, in un processo di continua contaminazione virtuosa che ha reso questa terra uno dei prodigi antropologici più complessi, ricchi e affascinanti del mondo. Il Parco Archeoderi è la summa di questo meraviglioso sincretismo culturale, con la sua stratificazione millenaria di presenze umane […]

Come si fa la grappa?

Da torcibudella per frequentatori di osteria o ammazzacaffè per gente di bocca buona, negli ultimi anni la grappa ne ha fatta di strada e oggi ha acquisito lo status di eccellenza della nostra cultura del bere. Il distillato italiano per antonomasia ha mantenuto il suo status di prodotto popolare, ma certe sue declinazioni hanno conquistato […]

La Stortina veronese, piccolo salame sotto lardo Presidio Slow Food

Quel lardo macinato che l’avviluppa affettuosamente lo rende e mantiene morbidissimo, oltre a incastonarlo in un candore che già visivamente trasmette una sensazione di ghiottoneria: si presenta così la Stortina veronese, specialità irresistibile della salumeria veneta. E’ “un piccolo salame dal peso inferiore ai due ettogrammi che si consuma tradizionalmente nella zona del Basso Veronese” […]

Da Pierfrancesco Gatto, secolari vini autoctoni del Monferrato Astigiano

Restringere i riferimenti territoriali e puntualizzarne la denominazione equivale a una zoomata ottica che mette in primo piano una determinata area, rendendola protagonista: per questo va specificato che il Monferrato in cui opera Pierfrancesco Gatto è quello astigiano, poiché questo vignaiolo piemontese serissimo e appassionato ha scelto di improntare l’intera propria produzione sui vitigni identitari […]

Reviewed

MOO, il Museo dell’Olivo e dell’Olio a Torgiano (PG) che narra radici remote della nostra civiltà

Un’istituzione culturale di altissimo profilo in grado di affermare definitivamente il fondamentale valore intellettuale del cibo e dei prodotti  agricoli, ponendoli finalmente al vertice della piramide dell’Istruzione: è il MOO, Museo dell’Olivo e dell’Olio con sede a Torgiano in provincia di Perugia, frutto dell’azione filantropica della Fondazione Lungarotti Onlus cui si deve pure quell’altro gioiello […]

Tempio Valadier (Genga, AN), rimanere impietriti di fronte alla bellezza

Un piccolo gioiello di grazia ascetica dall’irresistibile capacità ecumenica di attrazione: lo chiamano Tempio Valadier ed è ormai diventato il simbolo estetico della regione Marche che lo ospita. La sua esatta denominazione è Santuario della Madonna di Frasassi e risale all’anno 1029, anche se è giunto a noi dopo vari interventi ricevuti nei secoli. Se […]