22 Settembre 2021 - StoriEnogastronomiche.it
Filtra ricerca
Porto Selvaggio (Nardò, LE), vertiginosa bellezza naturale del Salento

Se lo incroci mentre stai percorrendo la litoranea, ti abbaglia a tal punto che devi necessariamente fermarti a osservarlo: è lo spettacolare scorcio della scogliera di Porto Selvaggio che si può osservare a ridosso di Torre Uluzzo. Un susseguirsi di crosta terrestre svettante sull’immensa distesa cerulea del mare che si perde all’infinito. Penserete di essere […]

Maria Vittoria, marchio di dolci e salati friulani di Dall’Ava Bakery

Il gruppo Dall’Ava, marchio importante della gastronomia italiana famoso per i prosciutti, ha anche un braccio dolce, Maria Vittoria, impegnato nei prodotti da forno con lo stesso spirito identitario: fa parte del progetto Dall’Ava Bakery ed è nato “quasi per caso nei primi mesi del 2012”, quando “una serie di piacevoli coincidenze ci ha convinti […]

Reviewed

MOO, il Museo dell’Olivo e dell’Olio a Torgiano (PG) che narra radici remote della nostra civiltà

Un’istituzione culturale di altissimo profilo in grado di affermare definitivamente il fondamentale valore intellettuale del cibo e dei prodotti  agricoli, ponendoli finalmente al vertice della piramide dell’Istruzione: è il MOO, Museo dell’Olivo e dell’Olio con sede a Torgiano in provincia di Perugia, frutto dell’azione filantropica della Fondazione Lungarotti Onlus cui si deve pure quell’altro gioiello […]

Tempio Valadier (Genga, AN), rimanere impietriti di fronte alla bellezza

Un piccolo gioiello di grazia ascetica dall’irresistibile capacità ecumenica di attrazione: lo chiamano Tempio Valadier ed è ormai diventato il simbolo estetico della regione Marche che lo ospita. La sua esatta denominazione è Santuario della Madonna di Frasassi e risale all’anno 1029, anche se è giunto a noi dopo vari interventi ricevuti nei secoli. Se […]