I gatti di Roma Archives - StoriEnogastronomiche.it
Specialmente… a Roma: antiche meraviglie da (ri)scoprire

Roma, le antiche meraviglie da (ri)scoprire Se pensate che la Roma antica non abbia più segreti, dovrete ricredervi dopo aver letto questo Speciale. Basta vincere la pigrizia cui inducono le guide, sganciarsi dai viaggi organizzati o semplicemente avere voglia di andare più a fondo ed ecco che anche le antichità cittadine, pure le più note, […]

Reviewed

La cantina piemontese Mauro Vini che presidia il Drôné, secolare “nebbiolo” di Dronero (Chatus…)

In quest’azienda sanno benissimo che non c’entra niente con il vero Nebbiolo ampelografico, ma continuano a chiamarlo così come omaggio alla tradizione sia del vitigno che dell’impresa, visto che si tratta di un rapporto lungo oltre 100 anni dal quale scaturisce un vino clamoroso: la sua storia, il nostro assaggio. (Clicca per leggere l’articolo.)

Casu’e Babbu, grande pecorino sardo Presidio Slow Food

Questo formaggio della famiglia Mele è realizzato con così tanto scrupolo da esserci meritato la tutela dell’associazione di Carlo Petrini, la quale premia la cura dell’allevamento degli ovini, la qualità della materia prima e la bontà del prodotto: scopriamone di più. (Clicca per leggere l’articolo.)