Google+

Il pane di zucca: la storia e la ricetta

Pubblicato il: 26 novembre 2013 alle 10:47 am

La zucca, il pane dei poveri nella bassa padana, si porta dietro storie di sopravvivenza, ma oggi rinasce nel segno della dolcezza mantovana.

Ce ne fa ingolosire Davide Longoni.

 

Info: www.panificiodavidelongoni.com

 

 

Davide Longoni

Davide

 

Nato in Brianza in una famiglia di artigiani, Davide, terminata Laurea e Master, decide di abbandonare tutto per potersi dedicare alla sua vera passione: il Pane.
Davide Longoni ha applicato una vera e propria “retroinnovazione” nel settore della panificazione, recuperando l’antica tecnica della lievitazione naturale con pasta madre, panificando farine ottenute da diversi cereali, quali frumento, segale, farro, kamut.

Dei suoi pani hanno scritto le maggiori firme della critica gastronomica sulla stampa nazionale e ha partecipato come relatore a conferenze internazionali sui temi dell’alimentazione e della sostenibilità ambientale.

L’obiettivo principale che ha tanto appassionato Davide non è la produzione del pane che tutti conosciamo, bensì quello di una volta, dal grande formato e ricco di profumi diversi che, rievocando il senso di condivisione, ci fa ritrovare il vero significato della tavola.

Grande importanza ha per Davide l’utilizzo di farine biologiche macinate a pietra e la continua ricerca di quelle antiche, così preziose ma ormai in disuso che offrono splendidi risultati in termini di panificazione e stimolano in maniera meravigliosa tutti i nostri sensi.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , , , , , , , ,



L'autore


Back to Top ↑