pasticceria Cordioli Archives - StoriEnogastronomiche.it
Specialmente… a Verona: cosa vedere e dove mangiare tipico

Verona, capitale dell’amore (in)contrastato L’ambientazione della vicenda di Romeo e Giulietta l’ha resa capitale dell’amore contrastato, ma viverla tra vicoli e sentieri culturali scatena amore incondizionato. Pur assillata da turisti con gli iPhone perennemente in mano, riesce a conservare il suo fascino da megalopoli di campagna. Qui il becero turistificio della non lontana Venezia non […]

Non solo Pandoro: gli altri dolci tipici di Verona

“Il dolce di Verona” recitano la vulgata e la réclame riferendosi al Pandoro, ma questa burrosa sineddoche in realtà non rappresenta tutta la pasticceria tipica della città. Sempre in tema di tradizioni natalizie, basterebbe ricordare gli antenati dello stesso Pandoro, ovvero il raro Nadalin e la più diffusa Offella. Quest’ultima è venduta anche attraverso e-commerce […]

Reviewed

La cantina piemontese Mauro Vini che presidia il Drôné, secolare “nebbiolo” di Dronero (Chatus…)

In quest’azienda sanno benissimo che non c’entra niente con il vero Nebbiolo ampelografico, ma continuano a chiamarlo così come omaggio alla tradizione sia del vitigno che dell’impresa, visto che si tratta di un rapporto lungo oltre 100 anni dal quale scaturisce un vino clamoroso: la sua storia, il nostro assaggio. (Clicca per leggere l’articolo.)

Casu’e Babbu, grande pecorino sardo Presidio Slow Food

Questo formaggio della famiglia Mele è realizzato con così tanto scrupolo da esserci meritato la tutela dell’associazione di Carlo Petrini, la quale premia la cura dell’allevamento degli ovini, la qualità della materia prima e la bontà del prodotto: scopriamone di più. (Clicca per leggere l’articolo.)