Google+

Modena, tra motori e gastronomia

Pubblicato il: 5 agosto 2018 alle 7:00 am

Quando si parla di Modena è inevitabile pensare alle parole arte e cultura. In senso ampio però, non solo facendo riferimento ai pur tanti musei e tesori architettonici di cui questa zona è ricca (come ad esempio Il Duomo, dichiarato, con la torre Ghirlandina e Piazza Grande, Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO nel 1997).

Modena motori e gastronomia 1

Queste sono terre in cui l’arte si mescola alla cultura per il cibo e alla centenaria tradizione motoristica, nota al mondo intero. La buona tavola è frutto di una continua e gelosa salvaguardia degli antichi sapori, riconoscibili e genuini.

Modena motori e gastronomia 2

L’azienda agricola Hombre, in grado di garantire un formaggio prodotto esclusivamente da agricoltura biologica a filiera chiusa certificata dall’Istituto di Certificazione Etico Ambientale con il nuovo standard “Biologico di Fattoria”, è l’esempio lampante della capacità di unire due delle grandi tradizioni modenesi (gastronomia e motori). A gestirla è Matteo Panini, figlio di Umberto che molti anni fa assieme ai fratelli Benito, Franco e Giuseppe inventarono le figurine Panini e nello stesso tempo coltivarono la passione per la terra e per i motori.

Modena motori e gastronomia 3

All’interno dell’azienda oggi si può visitare un vero e proprio museo d’auto e moto d’epoca dedicato ad Umberto Panini. Si possono trovare dei trattori originali e ancora funzionanti degli anni 30′, una collezione di Maserati (considerata una delle più importanti al mondo) e un buon numero di motociclette.

Modena motori e gastronomia 4

Rimanendo in tema di eccellenze e prodotti tipici, è impossibile non citare l’aceto balsamico Tradizionale di Modena DOP. Un vero e proprio tesoro che da diverso tempo viene utilizzato non solamente a tavola ma anche nei centri termali. In uno in particolare, le Terme della Salvarola, il più conosciuto e apprezzato nella Regione.

Modena motori e gastronomia 5

Info: www.modenatur.it

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , , , , , , , ,



L'autore

Alessandro Lettieri

Classe 1979, non più di primo pelo insomma, è diventato giornalista professionista nel 2008. Ha lavorato come speaker radiofonico e dopo aver frequentato la Scuola Civica di Milano (corso di videoreporter) ha concentrato le proprie attenzioni in ambito video. Ha lavorato per il gruppo editoriale Rcs, presso la redazione contenuti digitali (Rcd) e attualmente opera come freelance per diverse testate tra cui Ansa e Corriere. E' inoltre presidente dell'associazione di videoreporter 'Icanidareporter'. Ha una grande passione per la cucina e per il cibo ed è un l'unico essere vivente nel sistema solare a praticare molto sport solo per permettersi grandi abbuffate.


Back to Top ↑