Google+

Il Pane Sa Tunda, De.Co. di Pula in Sardegna

Pubblicato il: 25 febbraio 2020 alle 7:00 am

Pula è già un concentrato di meraviglie ambientali e immense memorie archeologiche che si staglia nel sud della Sardegna, dove però non ci si accontenta dei doni già concessi della Natura e dalla Storia, bensì si incrementano gli elementi di attrazione del territorio anche attraverso le eccellenze alimentari, come dimostra l’azione della locale amministrazione di concedere ai propri prodotti tipici l’assegnazione della De.C.O., Denominazione comunale di origine.

Profondamente metaforico che tra tali prodotti simbolo brilli l’alimento ancestrale, come il pane Sa Tunda de Pula che ha ottenuto il marchio De.C.O. per certificare il legame inscindibile tra esso e la comunità con cui ha intrecciato il proprio destino, fino a divenire parte dell’identità di un Comune.

Prima promotrice di questa azione culturale è proprio la figura a cui spetta il ruolo principale nell’assegnazione della De.C.O., la sindaca, in questo caso la battagliera Carla Medau che ha dichiarato di volere estendere la denominazione anche ad altre tipicità, invocando la partecipazione delle realtà produttive cittadine attraverso il Settore Servizi alle Imprese, Attività Produttive e Agricoltura del Comune di Pula (https://www.comune.pula.ca.it/index.php/ente/struttura/SUAP).

Ci siamo fatti raccontare questo pane De.C.O. dall’Assessora al Turismo di Pula, Ombretta Pirisinu, nel video che segue.

Info: https://www.comune.pula.ca.it/index.php/search

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , , , , ,



L'autore


Back to Top ↑