Laura Filios, Author at StoriEnogastronomiche.it

Laura Filios

Dopo tre anni di studi in Filosofia, decide di specializzarsi in lingua e cultura arabo islamica. Scopre la passione per il giornalismo iniziando a scrivere per Mixa, settimanale on-line attento ai temi dell’immigrazione. E' co-ideatrice del progetto laforzadellafarina.it e socia fondatrice dell'associazione I Cani da Reporter. Attualmente collabora con una redazione milanese.
Agriturismo La Fiorida, gusto e benessere naturale in Valtellina

Un microcosmo ecosostenibile dove il principio e la fine del ciclo produttivo coincidono alla perfezione. E’ La Fiorida, agriturismo a metà strada tra Colico e Morbegno, adagiato in una piana incorniciata dai monti della Valtellina. Plinio Vanini, il proprietario, da piccolo sognava di avere una mucca, suo padre aveva un’autofficina, ma lui voleva fare l’allevatore. Da […]

Come si fa l’olio d’oliva in un impianto a ciclo continuo?

Quando si pensa ad un frantoio la mente corre all’immagine della macina a pietra che con il suo movimento rotatorio schiaccia le olive facendo uscire il prezioso filo dorato. Questi luoghi bucolici esistono ancora anche se purtroppo van via via scomparendo per una questione di sostenibilità economica. Oggi la soluzione preferita per avere un prodotto […]

La sansa: dell’oliva non si butta niente

Sansa, questa parola poco diffusa nel vocabolario quotidiano dell’enogastronomia, è possibile che sia stata letta da qualche attento consumatore su alcune etichette degli oli venduti al supermercato. Ma di cosa si tratta? Come ci spiega Alessandro Tognoni, proprietario dell’omonimo frantoio di Carrara, la sansa è un sottoprodotto del processo di estrazione dell’olio di oliva. Questa […]

Le Spiazzette, tempio delle mele rosa dei Monti Sibillini (Marche)

Per arrivare a “La Spiazzette” (www.lespiazzette.it – Pagina Facebook) anche il navigatore si perde. Dopo aver percorso una provinciale anonima, contornata da villette a schiera, capannoni e centri commerciali, la strada si addentra nel bosco alle pendici dei Monti Sibillini, lato Marche. Poi il taglio, una strada bianca che si inerpica sulle colline, con panorami a […]

La ricetta dei veri Tortelli mantovani, con amaretti e mostarda

Ci sono alcuni piatti la cui fama li precede. E’ questo il caso dei tortelli di zucca mantovani. Ormai celebri e celebrati in tutto il mondo, hanno raggiunto l’apice della notorietà grazie al loro sapore particolare, dato dalla compresenza nel ripieno degli amaretti (rigorosamente morbidi) e della mostarda (quella mantovana di mele cotogne) che gli […]

Cappellacci ferraresi, il ripieno autentico è con la Zucca Violina

Un po’ meno noti di quelli mantovani, i cappellacci ferraresi hanno comunque un’ampia schiera di adepti. I primi cenni si trovano nei ricettari rinascimentali degli Scalchi, al servizio della famiglia d’Este a Ferrara. Alcuni sostengono che il nome, che deriva dal termine dialettale caplaz, si deve alla forma del prodotto, vagamente somigliante a quella del […]

Castagna essiccata nei tecci, solo a Murialdo e Calizzano (Savona)

Valli strette e scoscese, difficili da raggiungere e da addomesticare. Sono la cornice del ponente ligure. Incastonati tra i verdi e i marroni dei boschi, all’altezza di Finale Ligure in provincia di Savona, ci sono Calizzano e Murialdo, due piccoli paesi di neanche duemila abitanti in tutto. Borghi dimenticati, che hanno saputo riportare il loro […]

La Semente, in Umbria: fattoria sociale, agriturismo e centro diurno

Immaginate un’associazione che racchiuda in sé un centro diurno, una fattoria sociale e un distretto rurale. Se non vi basta la fantasia, allora andate a Limiti di Spello, in provincia di Perugia, a visitare La Semente. Nata nel 2011 dall’iniziativa di ANGSA (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici), questa giovane realtà offre ai ragazzi autistici non […]

Il nettare di Uva Fragola di Marco Colzani, ricordo d’infanzia

In un’ex tessitura degli anni ’50 a Carate Brianza, si è smesso di lavorare filati, ma l’arte rivive grazie alla creatività di un artigiano che ha deciso di tessere le trame di prodotti di qualità a partire da prodotti altrettanto ottimi. Cioccolato, confetture, creme e nettari, tutto ciò che può essere trasformato a partire da […]

Il Luadel di Negri, sfoglia salata del mantovano fatta come una volta

Mentore Negri è il titolare della Panetteria “Il Cesto”, negozio ad angolo che illumina la strada verso la celebre piazza rinascimentale di Pomponesco, paese di millecinquecento anime a ridosso del fiume Po, in provincia di Mantova. Da fuori la bottega appare, né più né meno, come una qualunque altra panetteria di paese, ma entrando si […]

È il suo momento… in cucina col cavolo

Dal romanesco a quello di Bruxelles, dal toscano a quello cinese, la geografia del cavolo è davvero variegata. La famiglia delle Brassicacee è una di quelle allargate: si contano fino a dieci esemplari, ciascuno con caratteristiche proprie. Il suo odore, una volta cotto, spesso scoraggia l’approccio dei più piccoli, ma anche molti adulti non amano […]

Reviewed

MOO, il Museo dell’Olivo e dell’Olio a Torgiano (PG) che narra radici remote della nostra civiltà

Un’istituzione culturale di altissimo profilo in grado di affermare definitivamente il fondamentale valore intellettuale del cibo e dei prodotti  agricoli, ponendoli finalmente al vertice della piramide dell’Istruzione: è il MOO, Museo dell’Olivo e dell’Olio con sede a Torgiano in provincia di Perugia, frutto dell’azione filantropica della Fondazione Lungarotti Onlus cui si deve pure quell’altro gioiello […]

Tempio Valadier (Genga, AN), rimanere impietriti di fronte alla bellezza

Un piccolo gioiello di grazia ascetica dall’irresistibile capacità ecumenica di attrazione: lo chiamano Tempio Valadier ed è ormai diventato il simbolo estetico della regione Marche che lo ospita. La sua esatta denominazione è Santuario della Madonna di Frasassi e risale all’anno 1029, anche se è giunto a noi dopo vari interventi ricevuti nei secoli. Se […]