Google+

Pesche di San Sperate De.Co. (Sardegna)

Le Pesche di San Sperate (provincia di Cagliari) hanno un aspetto vellutato e sono dal sapore dolce e zuccherino e dal colore giallo intenso.

Il gradimento riscontrato dai consumatori è da attribuirsi alle caratteristiche organolettiche (soprattutto gusto e capacità dissetanti) e alle numerose proprietà nutritive della pesca. Essa infatti è tra i frutti meno zuccherini ed energetici, ricca di acqua, sali minerali (in particolare potassio), vitamine, fibre solubili.

1 pesche di san sperate

In Sardegna la specie è coltivata da circa cinquanta anni a San Sperate, uno dei centri agricoli più importanti della Sardegna, per  la felice posizione geografica, per  la presenza di falde freatiche superficiali e per  il terreno fertile e facilmente lavorabile.

Nella settimana del 17 luglio, giorno in cui si festeggia il patrono San Sperate, da quarantacinque anni si svolge la Sagra delle Pesche. Negli stand allestiti in diversi punti del paese, le pesche vengono offerte a tutti i visitatori.

2 pesche di san sperate

(prima Sagra delle Pesche a San Sperate, da www.sardegnaagricoltura.it)

In occasione della manifestazione vengono allestite mostre di scultura, pittura e artigianato locale, mentre le case vengono aperte al pubblico e trasformate in musei temporanei: è possibile cosi ammirare vecchie fotografie che testimoniano la storia più recente del paese, attrezzi e oggetti antichi che venivano impiegati nella vita quotidiana.

Per darvi un’idea dell’atmosfera che si respira, ecco un video girato durante la sagra del 2009.

Info: www.infodeco.it                   

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , , ,



L'autore

Roberto De Donno

Docente universitario da circa venti anni, con cattedra in Marketing presso Università degli Studi di Lecce e LUM Jean Monnet di Casamassima. Esperto in Marketing Territoriale e di De.Co.. Svolge attività di relatore in convegni e seminari ed è proprietario del sito www.infodeco.it. Ha firmato due pubblicazioni, edite da Giuffrè e Veronelli, facenti parte della Collana dell’Università LUM Jean Monnet: De.Co. Denominazioni Comunali. Sviluppo locale e Strumenti di Marketing Territoriale e Le Denominazioni Comunali: opportunità di sviluppo Territoriale.
www.dedonno.net


Back to Top ↑