Google+

Ricetta degli Gnocchi di zucca con fonduta di Taleggio e cime di rapa

Pubblicato il: 5 maggio 2019 alle 7:00 am

Il taleggio è un formaggio molto saporito tipico dell’omonima valle della bergamasca. Inizialmente veniva chiamato stracchino, come tutti i formaggi molli di forma quadrata. Il termine deriva dall’espressione dialettale lombarda stracch, ovvero stanco, per la condizione delle mucche che ritornavano stanche alle stalle dopo la transumanza estiva.

Soltanto all’inizio del secolo scorso i casari della Val Taleggio sentirono la necessità di distinguere il loro formaggio da quello proveniente da altre zone della Lombardia e lo chiamarono Taleggio.

In questa videoricetta il Taleggio viene usato per condire degli gnocchi di zucca e patate. La esegue Charlie Maglia del Ristorante da Gigi di Crandola Valsassina (Lecco).

Ricetta

Ingredienti per 6 persone:

-600 gr. di zucca mantovana pelata, cotta al vapore e passata
– 200 gr. di patate lessate
– 200 gr. di farina bianca
– 2 uova
– sale,  pepe e noce moscata
– mezzo litro di latte
– 500 gr. di taleggio pulito
– noce moscata
– 200 gr. di cime di rapa pulita e tagliata

Preparazione

Lessare in acqua salata la zucca e le patate. Una volta cotte, schiacciare e impastare il tutto velocemente con le uova e la farina.

Preparare un rotolo con l’impasto e tagliarlo in 10 pezzi. Ogni pezzo viene nuovamente lavorato, steso e arrotolato, formando una striscia del diametro di 1-2 cm. Tagliare a cubetti e passare nella farina.

Per la crema al taleggio, sciogliere a bagnomaria il formaggio con il latte e frullarlo, preparare una padella d’acqua bollente dove si getteranno le cime di rapa pulite e in seguito gli gnocchi. In un’altra padella bassa stendere la crema al taleggio dove poi si condiranno gli gnocchi. Se la salsa risultasse troppo liquida, correggere con una manciata di grana.

Mettere a bollire una pentola d’acqua. Quando l’acqua giunge a ebollizione, buttare gli gnocchi e farli cuocere fino a quando non saliranno in superficie. Scolare e condire con la crema al taleggio.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Tag: , , , ,



L'autore

Ciaj Anna Charlotte Rocchi

Regista e fondatrice della Gurukula Film, dal 2005 è impegnata nella produzione dei suoi film, dalla scrittura alle riprese, dai costumi al montaggio in un processo creativo di vero e proprio video-artigianato. Per il resto del tempo è mamma e precaria nel mondo dell’editing video.
Tra i suoi lavori, particolare risonanza hanno avuto: Gurukula 1981-2001: biografia collettiva dei ragazzi cresciuti alla scuola degli Hare Krishna; Avatar, di Balloons over Chianti; Kulimela; I volti della Muggiasca; Scapinasc – Cucina e tradizione a Crandola Valsassina; L’antico - Memoria immagini e storia di Premana; Streghe - Casargo tra storia e leggenda; La favola di Pagnona; vari episodi della miniserie per il web Le misteriose indagini di Willa Wilson.


Back to Top ↑