Parma Archives - StoriEnogastronomiche.it
L’epopea del tratto parmense del fiume Po, nei ricordi di un barcaiolo

Le acque del Po hanno trascinato con loro la grande Storia come le vicende quotidiane, creando una grande rappresentazione ideale della nostra civiltà, fatta di atti e fatti concreti, anche piccolissimi, i quali nelle narrazioni assumono connotati epici: abbiamo potuto verificarlo nei mesi scorsi in occasione della prima edizione del Po Festival all’Antica Corte Pallavicina […]

La nuova colomba di Claudio Gatti è Innovazione a produzione limitata

Ogni festa comandata è diventata ormai da tempo un appuntamento con la creatività di Claudio Gatti, il maestro pasticciere che in ogni ricorrenza coglie l’occasione per alzare l’asticella dell’arte dolciaria e affermare sempre più la sua filosofia che associa la bontà al palato con quella per l’organismo attraverso prodotti attentissimi alla salute: avviene anche in […]

Cantine Ceci, mille sfumature di bollicine dal Lambrusco agli aromatici

Ha il valore culturale di una grande enciclopedia del mondo enoico emiliano più sincero la ricchissima produzione delle Cantine Ceci di Torrile nel parmense che mette in bottiglia un’esaustiva e stimolante teoria di nettari di Bacco territoriali, con in testa le molteplici anime del Lambrusco e le non meno significative espressioni di uve regionali e […]

Nuove focacce dolci di Gatti per Tabiano: Limoncello o Zuppa Inglese

Natale 2020 entra nel vivo anche sul piano della proposta dolciaria e a scendere in campo con tutto il suo prestigio è un Maestro assoluto del Panettone, Claudio Gatti, con due novità che, come nel suo stile, sono programmaticamente dichiarazioni d’intenti e progetto culturale, visto che questa volta attingono ad altrettanti classici dell’enogastronomia italiana, quali […]

Squisitezze dell’e-shop Agrinascente, selezione di Silvano Romani

Partita oltre quarant’anni fa con due stalle conferenti latte per la produzione del Parmigiano Reggiano, l’apertura di un primo spaccio di vendita in centro a Fidenza (Parma), quindi il trasferimento del caseificio fuori città e la creazione di un nuovo spaccio attiguo “che vende solo Parmigiano Reggiano, burro e ricotta”, quindi l’ingresso in società del […]

I suini neri di Parma all’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense

L’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense è famosa anche perché offre la possibilità di comprendere origine, storia e lavorazione delle eccezionali materie prime che porta in tavola, compreso il maiale, narrato perfino da un museo ma anche visibile in unpiccolo recinto all’aperto al cui interno si trova il sempre più celebrato Suino Nero di Parma. […]

A Pasqua la Focaccia dolce di Gatti diventa Colomba e vola a domicilio

Claudio Gatti, maestro della pasticceria italiana, decide di non arrendersi alle tremende difficoltà del momento e così trasforma la sua mitica Focaccia dolce in Colomba pasquale, lanciandone la vendita on line: basta prenotarla  telefonicamente al numero 0524565233 oppure farne richiesta all’indirizzo di posta elettronica [email protected] per riceverla a casa propria. Un’iniziativa che si aggiunge alla […]

Pasticceria Tosi a Salsomaggiore, focaccia dolce e altre prelibatezze

E’ uno di quei templi storici che rendono grande la tradizione dolciaria italiana, unendo perizia artigianale, capacità inventiva, senso profondo della tradizione: è la Pasticceria Tosi che da decenni sforna le sue delizie in parco Giuseppe Mazzini 5 a Salsomaggiore Terme, conquistandosi una solida reputazione, oggi sotto la guida delle sorelle Michela e Lorenza. La […]

Reviewed

MOO, il Museo dell’Olivo e dell’Olio a Torgiano (PG) che narra radici remote della nostra civiltà

Un’istituzione culturale di altissimo profilo in grado di affermare definitivamente il fondamentale valore intellettuale del cibo e dei prodotti  agricoli, ponendoli finalmente al vertice della piramide dell’Istruzione: è il MOO, Museo dell’Olivo e dell’Olio con sede a Torgiano in provincia di Perugia, frutto dell’azione filantropica della Fondazione Lungarotti Onlus cui si deve pure quell’altro gioiello […]

Tempio Valadier (Genga, AN), rimanere impietriti di fronte alla bellezza

Un piccolo gioiello di grazia ascetica dall’irresistibile capacità ecumenica di attrazione: lo chiamano Tempio Valadier ed è ormai diventato il simbolo estetico della regione Marche che lo ospita. La sua esatta denominazione è Santuario della Madonna di Frasassi e risale all’anno 1029, anche se è giunto a noi dopo vari interventi ricevuti nei secoli. Se […]