Arte Archives - StoriEnogastronomiche.it
Viaggio, trasporto in gabbia (No Matter What You Eat)

Di Francesca Lolli, con Latifa Messaoudi Assistente Francesca Sebastiani 2013. Viaggio, trasporto in gabbia I polli da carne vengono allevati in condizioni del tutto incompatibili con il loro benessere ad una densità che va da 17 a 22 polli/m², cioè una superficie inferiore a un foglio A4 per animale. Questa sovrappopolazione provoca gravi problemi di […]

Dove Sei Stato / Where You Were

Videoperformance, 2013. Il corpo, come una mappa, mantiene le tracce del tocco delle persone che si incontrano. Come ogni terra esplorata esse vi lasciano un segno.   Info: www.francescalolli.it   FRANCESCA LOLLI  Tutta la mia ricerca si può racchiudere in un’unica parola: urgenza. E’ l’urgenza che porta alla comunicazione, ed il mezzo che ho scelto […]

Il caso Caffè Borsa a Rovigo, tra arte minacciata e memoria opaca

Lo scorso 12 agosto di buon mattino, alle ore 06:47, la nostra redazione ha ricevuto una mail non firmata dall’indirizzo [email protected] in cui ci veniva segnalato il caso appena esploso del Caffè Borsa a Rovigo, informandoci che “a proposito del bellissimo (e ora purtroppo profetico)” nostro articolo sul Caffè Borsa di Rovigo (https://www.storienogastronomiche.it/cera-volta-caffe-borsa-rovigo/) “in questi […]

Il Po, la Bassa e la sua gente nelle foto struggenti di Gigi Montali

Ci vuole grande sensibilità e predisposizione all’empatia per essere grande autore di foto a carattere antropologico, come Gigi Montali, prolifico autore celebrato da mostre personali e collettive, nonché da importanti pubblicazioni e pubbliche proiezioni dei suoi scatti: qui vogliamo celebrarlo nel momento più intimo, quando racconta la sua terra padana, nella mostra Il Po, la […]

Murales di Orgosolo (Sardegna), politica e società diventano arte

Un intero borgo che nell’offrire i muri dei suoi edifici alla pittura di strada si è reso non soltanto esteso museo diffuso ma anche megafono di istanze socio-politiche, creando la tanto vagheggiata fusione tra arte e collettività: Orgosolo in provincia di Nuoro ha così assunto lo status di paese-mondo, ricorrendo pionieristicamente già decenni fa ai […]

Enoteca Grado 12, a Trento: lo spirito dell’arte

Un’enoteca che espone opere d’arte e addirittura le commissiona? A Trento può accadere anche questo. Succede all’Enoteca Grado 12, in largo Carducci 12. Merito del gestore Nicola Loizzo, competente appassionato di ogni forma di espressione creativa. Loizzo volentieri sottrae spazio in vetrina alle eccellenti bottiglie che propone, per mettere invece in mostra opere di artisti […]

Alla Cineteca di Bologna, dove il cinema ritrova se stesso

Riconosciuta come una delle più importanti in Europa, la Cineteca di Bologna rappresenta uno dei pilastri della vita culturale cittadina, grazie anche alle manifestazioni portate avanti in questi anni che l’hanno consacrata a punto di riferimento cinematografico per la comunità. Fondata nel 1963, nell’estate del 2000 si trasferisce nel distretto culturale della Manifattura delle Arti, […]

Le opere di Fiume a Fiumefreddo Bruzio, l’arte di valorizzare un borgo

Ha il fascino di un romanzo, la vera storia dell’artista siciliano Salvatore Fiume che venne attratto dal borgo calabrese Fiumefreddo Bruzio inizialmente per una pura fascinazione onomatopeica con il suo cognome, per poi rimanere irretito dalla grazia del luogo, tanto da volerla incrementare con altra bellezza, quelle delle opere d’arte che donerà alla comunità lungo […]

Il MAMbo di Bologna, centro di gravità culturale permanente

A consolidare l’immagine culturale di Bologna ha contribuito la creazione del MAMbo, il Museo d’Arte Moderna, nonché sede dell’Istituzione Bologna Musei. Una struttura un po’ retrò ricavata dall’antico forno comunale, trasformato nel centro privilegiato per la sperimentazione postmoderna dell’arte nel solco della ricerca “delle più innovative e pulsanti pratiche di sperimentazione”. Il MAMbo sorge  nel […]

I-Dentity, le sovrastrutture sociali messe a nudo dalla videoarte

Videoperformance Francesca Lolli, 2013 Assistant: Alice Spito   La famiglia e la società riversano sull’individuo energie positive e negative. Fino a che punto quello che siamo, pensiamo, viviamo è frutto di un passato sociale, familiare? I-Dentity (insieme con Cleaning my Identity e Live Twice) parla della liberazione da una serie di sovrastrutture imposte dal sistema […]

Dipingere con il vino: i vinarelli di Maurizia Gentili

Da “fare il vino è un’arte” al fare arte con il vino L’artista Maurizia Gentili crea un ribaltamento del senso comune che non mancherà di dividere tra estimatori e benevoli curiosi da una parte, gli oltranzisti della sacralità della pittura dall’altra. Eppure non esiste alcun intento rivoluzionario nell’opera di Gentili, ma soltanto un sincero attaccamento […]

Le etichette d’artista dei vini di Romeo del Castello

Chiara Vigo, da esperta studiosa di etichette d’artista, non poteva che avere cura particolare per quelle dei suoi vini, prodotti sotto l’egida delle Fattorie Romeo del Castello nel territorio di Randazzo (Catania), sull’Etna. Le etichette dei suoi vini sono colte e creative, come quelle che esamina e racconta nel volume che ha pubblicato per Cicero […]

Reviewed

MOO, il Museo dell’Olivo e dell’Olio a Torgiano (PG) che narra radici remote della nostra civiltà

Un’istituzione culturale di altissimo profilo in grado di affermare definitivamente il fondamentale valore intellettuale del cibo e dei prodotti  agricoli, ponendoli finalmente al vertice della piramide dell’Istruzione: è il MOO, Museo dell’Olivo e dell’Olio con sede a Torgiano in provincia di Perugia, frutto dell’azione filantropica della Fondazione Lungarotti Onlus cui si deve pure quell’altro gioiello […]

Tempio Valadier (Genga, AN), rimanere impietriti di fronte alla bellezza

Un piccolo gioiello di grazia ascetica dall’irresistibile capacità ecumenica di attrazione: lo chiamano Tempio Valadier ed è ormai diventato il simbolo estetico della regione Marche che lo ospita. La sua esatta denominazione è Santuario della Madonna di Frasassi e risale all’anno 1029, anche se è giunto a noi dopo vari interventi ricevuti nei secoli. Se […]