Domenico Liggeri

Domenico Liggeri

Website https://www.domenicoliggeri.it/
E’ attivo dal 1988 nel mondo della comunicazione in tutti gli ambiti, dalla televisione al cinema, dal giornalismo professionistico ai video musicali, dall’insegnamento universitario alla regia, dall’editoria libraria al teatro, dal web alla carta stampata. Attualmente è autore per i programmi televisivi di Piero Chiambretti, scrive per i mensili della casa editrice del calendario di Frate Indovino che ha pubblicato il suo ultimo libro di cucina, mentre è appena uscita una nuova Enciclopedia Treccani per la quale ha firmato delle voci tematiche; inoltre è direttore responsabile della testata giornalistica on line Storie Enogastronomiche specializzata in enogastronomia e turismo culturale, Presidente della Giuria del Festival Internazionale del Videoclip IMAGinACTION, docente universitario della IULM di Milano e professore per vari insegnamenti in diversi master della Business School della RCS Academy del gruppo editoriale che comprende il Corriere della Sera. Info: www.domenicoliggeri.it Biografia. Da oltre vent’anni è un docente universitario: ha insegnato in varie Università, quali IULM, Cattolica, Dams di Bologna, IED – Istituto Europeo di Design e per l’Istituto Internazionale di Ricerca e Studi Avanzati del Ministero per i beni e le attività culturali. Ha pubblicato diversi volumi come saggista e scrittore, per case editrici come Bompiani, Mondadori e Sperling & Kupfer: suoi libri sono stati adottati da varie università italiane. E’ autore di voci per alcune delle più importanti enciclopedie italiane, come la Treccani. Come autore televisivo ha lavorato con Piero Chiambretti, Maurizio Crozza, Francesco Facchinetti, Belen Rodriguez, Vanessa Incontrada, Paolo Bonolis, Giancarlo Magalli, Claudio Lippi, Elisa Isoardi, Pupo, scrivendo anche per alcuni comici di Zelig (tra cui Leonardo Manera) e firmando molte trasmissioni soprattutto di prima serata per tutte le reti Rai e Mediaset, oltre che per La7 e Sky. Tra le sue trasmissioni più note, Dopofestival di Sanremo su Rai Uno, Markette e Crozza Italia Live su La7, X Factor su Rai Due, Wind Music Awards su Italia Uno. E’ stato direttore editoriale della tv musicale satellitare Match Music, mentre per i Festival di Sanremo del 2004 e del 2005 ha realizzato come autore unico i profili dei cantanti andati in onda sulle reti Rai e in qualità di copywriter gli spot ufficiali della trasmissione. Come regista televisivo ha firmato servizi, live ed esterne per Rai, Mediaset e diverse tv musicali, nonché l’evento multimediale Come and Dance Rihanna con Garrison di Amici di Maria De Filippi. Ha collaborato come autore e copywriter a vari spot per alcune campagne della Wind. E’ stato consulente creativo della società 360° Playmaker voluta da Antonio Campo Dall’Orto per la produzione di contenuti per le reti del gruppo Telecom Italia Media (La7, Mtv, Comedy Central). Giornalista professionista, ha scritto per Il Giorno, Il Fatto Quotidiano, Il Giornale di Sicilia, Maxim, Campus, Frate Indovino, InTV, svolgendo anche attività di critico cinematografico (Duel, Ciak) e critico musicale (Maxim, il Mucchio Selvaggio). Suoi servizi sono stati pubblicati on line anche da Tiscali.it e LiberoQuotidiano.it. Regista di videoclip, ha firmato il pluri-plagiato Dedicato a te per il gruppo Le Vibrazioni, Cleptomania per gli Sugarfree e ancora video per Alex Britti, Cristina Donà, Raf, Stadio, Cousteau, Baustelle e altri. Regista e sceneggiatore cinematografico, è autore di vari cortometraggi in pellicola, alcuni dei quali prodotti dalle strutture di Ipotesi Cinema di Ermanno Olmi, presentati a prestigiose rassegne in Italia e all’estero come Torino Film Festival, Locarno International Film Festival, Bellaria Film Festival, FIFF – Festival International de Films de Fribourg, Genova Film Festival, Capalbio International Film Festival. E’ stato assistente alla regia di Roberta Torre e collaboratore di Ciprì e Maresco. Ha firmato un contratto come soggettista, sceneggiatore e regista per un film lungometraggio con l’importante casa di produzione Lux Vide (Don Matteo, Che Dio ci aiuti, L’Isola di Pietro). Come autore e regista teatrale, ha portato in scena lo spettacolo CabaRE’ al Derby di Milano e altre opere come quella che ha visto quali protagonisti Giorgio Panariello e Vanessa Incontrada. Ha anche ideato, curato, scritto e diretto spettacoli e interventi per convention aziendali. E’ stato ideatore e direttore artistico della più importante manifestazione del settore videomusicale, il PVI - Premio Videoclip Italiano: tra i premiati intervenuti ci sono Vasco Rossi, Ligabue, Eros Ramazzotti, Jovanotti e tanti altri. Ha ideato e diretto anche varie rassegne cinematografiche e la Sezione Cinema&Videoclip del festival della contaminazione artistica BresciaMusicArt. E’ stato direttore artistico dell’etichetta discografica Ultrasuoni (prima label italiana distribuita dalla multinazionale tedesca Edel) e ha svolto anche attività di produttore artistico musicale, realizzando album di diverse rock band per etichette come la CNI – Compagnia delle Nuove Indye. Si occupa anche di Enogastronomia e Turismo dal punto di vista culturale, storico e antropologico: ne scrive ogni mese sui periodici delle edizioni di Frate Indovino, mentre per la testata giornalistica specializzata Storie Enogastronomiche della quale è direttore responsabile dal 2013 ha realizzato centinaia di articoli e migliaia di video tra interviste e reportage. In questo ambito ha anche ideato e diretto manifestazioni, pubblicato libri, realizzato trasmissioni televisive, intervenendo a dibattiti e incontri, nonché scrivendo pure in questo caso centinaia di articoli per varie testate giornalistiche, come il quotidiano Il Giorno per il quale è stato per anni titolare di una rubrica fissa settimanale. Web: www.domenicoliggeri.it
Irlanda, il padiglione più musicale di Expo

L’Irlanda a Expo propone un ambiente espositivo organizzato con semplicità, come volesse riprodurre la serenità ieratica dei suoi spazi, ben illustrati da uno dei video proiettati nel padiglione. Lo spazio si presta così ad accogliere con rispetto le rarefatte emozioni della musica dal vivo proposta da un duo che si esibisce in motivi tradizionali irlandesi, […]

La Romania a Expo, cibo e tradizioni che meritano di più

I rumeni sono la comunità straniera più numerosa in Italia, eppure così poco si sa di loro. La Romania dunque avrebbe potuto utilizzare Expo per spiegare agli italiani (e non soltanto) cosa sia realmente questo Paese che ha regalato all’Italia oltre un milione di persone. Un Paese ricco di tradizioni, con un pregevole folclore eccezionalmente […]

Pastarell, a Torino la prima colazione parla napoletano

Se siete a Torino e avete voglia di fare una prima colazione diversa dal solito, l’occasione la offre Pastarell, in piazza XVIII Dicembre 3. Più che un bar con pasticceria, un vero e proprio angolo di Napoli in trasferta. Se doveste entrare nel locale a occhi chiusi e dovessero togliervi la benda davanti al bancone, […]

Grandeur e spettacolare 5D nel padiglione Expo del Turkmenistan

Ha fatto le cose in grande, il Turkmenistan a Expo, a partire da una struttura piena di spazio libero che lascia respirare il visitatore. Spazio riempito con eleganti ricami… … e raffinati angoli espositivi. Tutto per raccontare un Paese in cui convivono tradizioni ancestrali e modernissime attività industriali… … descritte con dovizia di particolari da […]

Montecarlo a Expo, meduse vive per il principe dell’Ambiente

Il Principato di Monaco a Expo contraddice il cliché di regno dell’alta società chic, spiazzando tutti con un padiglione che invece affronta in maniera ieratica il tema della protezione ambientale e della gestione delle risorse naturali. Non mancano i dispositivi spettacolari e qualche stratagemma ludico per piacere al pubblico… … ma si tratta sempre di […]

L’Argentina a Expo: epopea dell’emigrazione e cucina carnivora

La presenza dell’Argentina in terra italiana per l’Expo è l’occasione per rinsaldare il rapporto con il nostro Paese, il cui legame è reso potente dai milioni di emigranti partiti dall’Italia verso le sponde sudamericane. Una proiezione su uno schermo gigante che avvolge i visitatori racconta l’epopea di quell’emigrazione, tra immagini d’epoca e forti suggestioni figurative. […]

Il misticismo del Nepal a Expo

La presenza del Nepal a Expo ha un forte valore simbolico: il terremoto che ha colpito il Paese pochi giorni prima dell’apertura della manifestazione ha messo in discussione anche la partecipazione all’Esposizione, ma la fierezza del popolo nepalese ha vinto sulle avversità. Una vittoria clamorosa, perché il padiglione del Nepal non mostra segni di sofferenza, […]

Robot e tecnologia nel supermercato del futuro: si scopre alla Coop

Prima dell’apertura di Expo, aveva fatto scalpore la presenza della Coop, come se si trattasse dell’intrusione del commercio alimentare in una manifestazione che vanta pretese socio-filosofiche. Invece la Coop si è inserita alla perfezione nel contesto di Expo: non ha invaso campi altrui, né si è limitata a fare business, bensì ha offerto un interessante […]

Sushi Tram, in moto senza soste la gastronomia del Giappone

Il Sushi Tram è stato uno degli eventi che più hanno incuriosito tra le tante iniziative Fuori Expo organizzate dall’attivissimo Giappone. Grazie al supporto indefesso della Camera di Commercio Italiana in Giappone (ICCJ) che questa volta ha affiancato NKB Inc. Obiettivo dell’evento in movimento, promuovere lʼautentica cucina giapponese washoku (patrimonio immateriale dellʼUnesco), portandola letteralmente nelle […]

Reviewed