Distillati Archives - Page 2 of 6 - StoriEnogastronomiche.it
La grappa è una cosa seria

Ipse dixit. Una sentenza di Mario Pojer fa giurisprudenza etilica. Perché è la pietra angolare della grappa italiana. Colui che l’ha trasformata in poesia agreste. In ricerca filosofica. In imprescindibile documento etnoantropologico. Mario è il contitolare del marchio Pojer&Sandri, fondato nel 1975 con Fiorentino Sandri in quel di Faedo, tra la Valle dell’Adige e la […]

Il Distillato di albicocche del Vesuvio

Per gli amanti dell’acquavite di frutta è una delle delizie di maggiore culto: perché il distillato di albicocche del Vesuvio si porta dietro un carico evocativo pari a quello gustativo. Alla Cantina del Vesuvio, a Trecase, in provincia di Napoli, questo distillato lo fanno con la varietà Pellecchiella, con lavorazione a bagnomaria a vapore indiretto […]

Come si fa la grappa?

Da torcibudella per frequentatori di osteria o ammazzacaffè per gente di bocca buona, negli ultimi anni la grappa ne ha fatta di strada e oggi ha acquisito lo status di eccellenza della nostra cultura del bere. Il distillato italiano per antonomasia ha mantenuto il suo status di prodotto popolare, ma certe sue declinazioni hanno conquistato […]

La distillazione in Italia spiegata da Capovilla: norme e modalità

Un insieme di norme, cavilli, regolamenti, leggi, disposizioni cerca di irreggimentare l’attività di distillazione in Italia, spesso obbedendo a rigidi principi burocratici che sembrano complicare la vita dei produttori artigianali più sensibili. Abbiamo cercato di capirne di più rivolgendoci a un poeta dei distillati che agisce con il massimo rigore, rifuggendo scorciatoie e sotterfugi, senza […]

La Moretta Fanese, tipica ricetta alcolica marchigiana al caffè

Definire la Moretta Fanese “un caffè corretto” non è soltanto riduttivo e incolto, ma rappresenta un’offesa per una preparazione alta e complessa entrata nell’identità del centro marchigiano. Nobile infatti la tradizione in cui si inserisce questa antica ricetta fanese, quella di preparazioni storiche a base di caffè assurte a vessillo delle città di origine, come […]

La grappa dei Frati Carmelitani Scalzi, distillato davvero divino…

Da tempo immemore i monaci sono depositari di tanti segreti nell’arte di elaborare le materie prime della natura per farne prodotti che leniscano gli acciacchi del corpo e ne allietino lo spirito. Per rendersene conto, basta fare visita ai luoghi storici in cui ancora si commercializzano questi prodotti sospesi tra scienza e alchimia. Come la […]

L’invecchiamento dei distillati di Capovilla

Non si diventa un mito a caso, bensì applicando il massimo rigore in ogni fase di un’attività, come fa Vittorio Gianni Capovilla nella sua distilleria di Rosà, in provincia di Vicenza. Basti vedere come lavora sull’invecchiamento dei suoi distillati, con lavorazioni lunghe e dall’impostazione ieratica, senza alcuna concessione alle scorciatoie (comunque legali) che prendono alcuni […]

La fermentazione spontanea nella creazione dei distillati di frutta

La fermentazione è una fase decisiva per definire il corredo aromatico e l’intero spettro organolettico di un distillato, a maggior ragione se si tratta di un distillato di frutta. Per questo è particolarmente importante governarla, soprattutto se si fanno soltanto fermentazioni spontanee, come nel caso di un maestro riconosciuto come Gianni Capovilla. E’ proprio lui […]

Reviewed