Lombardia Archives - Page 65 of 66 - StoriEnogastronomiche.it
Il barile di Amontillado: una vineria letteraria a Milano

A Milano, in viale Argonne al civico 9, ha aperto la prima vineria letteraria. Il Barile di Amontillado, ispirato all’omonimo racconto di Edgar Allan Poe, è un luogo in cui l’amore per il vino incontra quello per la cultura, creando uno spazio atipico, decisamente accogliente. Sulla scia del successo internazionale della fraschetta, a New York […]

Ristoranti: le lunghe ferie delle feste

Chiuso per ferie. O appena riaperto. Sono state vacanze infernali per chi frequenta ristoranti e chef di rango. Hanno lavorato poco, a intermittenza, si sono adattati alla clientela, alla gestione e alla spesa. A Milano volevamo testare la Trattoria Casa Fontana e i suoi risotti, riapre il 10. Venerdì 3 ero all’Osteria del Treno, primo […]

Osteria Al Bianchi: la cucina dei bresciani e il vino cittadino

“I bresciani vanno a mangiare al Bianchi”: suona perentorio come un dogma questo assunto trasmessoci da un collega giornalista, ma la verifica empirica lo ha confermato. Andrebbe aggiunto che un indigeno ci va se vuole mangiare bresciano. Perché al Bianchi si mangia bresciano. Rigorosamente, fieramente bresciano. E non suoni come un recinto che ne limiti […]

La ricetta della vera cotoletta alla milanese

E’ talmente familiare che la si dà per scontata, svilita nei panini della gastronomia frettolosa del pranzo pendolare, ma ha storia antica e complessità di realizzazione, la cotoletta. Anzi, la “cotelètta”, come viene definita dal letterato Francesco Cherubini nel suo Dizionario milanese-italiano pubblicato dalla Stamperia Imperiale nel 1814. Due secoli dopo, quella pietanza è certificata […]

Baladin Milano, la sfida di Musso: il locale che ripensa un modo di bere

La birra artigianale è colpa di Teo. Baladin. Come Aladin, basta strofinare la birra. Teo Musso, homo novus dell’agroalimentare italiano nel mondo, come il conterraneo e alleato Oscar Farinetti, ha aperto Baladin Milano in via Solferino 56 (angolo Bastioni di Porta Nuova). La prima Gastrobirreria milanese dell’uomo che ha inventato la birra che si gusta […]

Cattivi maestri: dalla stella a una stalla

Da evitare a Milano. Le consulenze degli chef stellati e qualche loro bistrot. Indimenticabile la delusione da Sadler, quella sera in Giappone, menù creativo elementare, materia prima normale. Prezzi altissimi. Meglio il bistrot da cui sono passato con Battiato. Visitato più volte Berton al Trussardi, ristorante, non male ma niente di che. La dadolata di […]

Reviewed