Storia Archives - Page 7 of 9 - StoriEnogastronomiche.it
La cucina Petroniana, vera gastronomia bolognese storica

San Petronio, vescovo di Bologna nel III secolo dopo Cristo, è il patrono del capoluogo dell’Emilia Romagna e vista la sacralità del cibo nella città felsinea non poteva che essere intitolata a lui l’antica tradizione gastronomica locale, la quale prende il nome di Cucina Petroniana. Più che di un sistema culinario pensato e codificato si […]

La saponificatrice di Correggio, sacrifici umani e corpi squartati

Il caso nei reperti del Mu.Cri., il Museo Criminologico di Roma “Una storia di credulità e magia, ignoranza e cupidigia, sentimenti e istinti primitivi, mortificazioni e dolore”: viene presentato così il caso della saponificatrice di Correggio dal Mu.Cri., il Museo criminologico di Roma che ne conserva alcuni corpi di reato. Coltelli, ascia, treppiede, testimonianza dei […]

Il miracolo della lava che salvò la vecchia vigna, a Randazzo (CT)

“Il Fiume di Lava proseguì inesorabile nel suo cammino sommergendo boschi, vigne e case, per poi fermarsi a poche decine di metri da una vigna…”: Salvo Foti, re degli enologi etnei, così descrive nel suo volume La montagna di fuoco un evento che ha del miracoloso. La vigna protagonista è quella antica delle Fattorie Romeo […]

Le Persephoni, tradizione di Bova (RC) tra cattolicesimo e paganesimo

Ai già molteplici elementi che costituiscono il fascino di Bova, meraviglioso antico borgo in provincia di Reggio Calabria, va aggiunta una tradizione che mette insieme sentimento religioso e ritualità pagana: è la festa delle Persephoni che gli anziani chiamano però “delle Palme” e qualche studioso definisce invece “delle Pupazze”, la quale “prende origine dalla più […]

Come si crea un violino, antica tradizione di Cremona

E’ una tradizione talmente identitaria e radicata che Cremona è definita “città del violino”. Sul sito dei servizi turistici del comune si legge che “Cremona è la capitale mondiale della liuteria, l’antica arte di costruzione del violino e degli altri strumenti a corda, un primato di cui la Città va orgogliosa, perché, fra tutti gli […]

La storia del cous cous in Sicilia

Come ha fatto il cous cous, tipico del Nordafrica, addirittura piatto principale dei Berberi, a diventare altrettanto importante in una provincia estrema della Sicilia Occidentale? Tra Storia e leggenda, ci aiuta a fare chiarezza un esperto del settore, Enzo Battaglia, titolare della Casa del Cous Cous di San Vito Lo Capo e anima del Cous […]

La cucina dell’Afghanistan, stuzzicante crocevia di civiltà

Nel cluster dell’Expo, suk poveri di contenuti e deludenti nell’allestimento ma comunque ricchi di profumi e suggestioni, è stato possibile scoprire nel 2015 diverse cucine esotiche di Paesi lontani, soprattutto street food a base di carni speziate, riso e qualche verdura. L’esperienza più ricca l’ha offerta l’imperdibile Ariana Afghan Kabul Restaurant che nel cuore del cluster […]

Ombre dal fondo, in mostra i segreti dei naufragi nei mari siciliani

E’ stata la mostra più interessante ospitata negli ultimi anni al Palazzo Florio di Favignana. Soprattutto la più contestualizzata, se si considera il panorama delle Egadi che si ammira dalle finestre del palazzo. Perché la mostra di cui parliamo ha come titolo Ombre dal fondo e quale tema l’esplorazione subacquea. In esposizione, foto di relitti […]

Le buchette del vino, antico spirito di Firenze

Nella Toscana patria dell’omologazione commerciale del vino, resiste qualche traccia di romanticismo enoico. Sono le Buchette del vino che si trovano a Firenze, testimonianza del tempo in cui da piccole aperture sui muri di alcuni edifici della città veniva praticata la vendita del vino. Fenomeno diffuso un tempo, di cui oggi rimangono pochissimi esempi. Un […]

La pila in pietra, tipico lavabo siciliano

Una pila di pietra non poteva mancare in nessuna casa siciliana, prima dell’avvento della lavatrice e degli elettrodomestici: serviva per lavare i panni, ma era utilizzata anche per tutti quei lavori di pulitura impegnativi che comportavano il rischio di insozzare l’ambiente casalingo. Infatti, quando possibile, venivano collocate fuori casa. Questo lavabo profondo lo si trova […]

Reviewed